Ricette dolci: come fare dei babà al rum facili e deliziosi

0

Per la serie ricette dolci, i babà al rum: un dolce delizioso e al tempo stesso facile da preparare. Vediamo insieme come cucinarli.

Babà al rum
Babà al rum (photo screenshot da Instagram)

Tra i dolci più tipici della pasticceria partenopea non possono non essere menzionati i babà al rum. Questi dolci, divenuti un vero e proprio must della cucina italiana, si avvalgono di ingredienti semplici e di facile reperibilità. Prepararli è davvero facile, vediamo insieme come fare.

CLICCA QUI PER RESTARE AGGIORNATO SU TUTTE LE NOSTRE RICETTE

Babà al rum: gli ingredienti

  • Uova: 12
  • Farina manitoba: 600 g
  • Sale fino: 10 g
  • Zucchero semolato: 30 g
  • Burro: 200 g
  • Lievito di birra: 25 g
  • Acqua: 1,5 l
  • Zucchero semolato (per la bagna): 600 g
  • Rum: 300 g

Leggi anche >>> Ricette dolci: come preparare dei gustosissimi cantucci in poco tempo

Ricette dolci: la preparazione dei babà al rum

Babà al rum
Babà al rum (photo screenshot da Instagram)

Iniziamo la preparazione dei babà al rum versando in una ciotola la farina e il lievito sbriciolato. Se disponiamo di un robot azioniamolo, altrimenti usiamo le fruste manuali e usiamo un po’ di forza. Mentre montiamo, aggiungiamo, un po’ alla volta, le uova. Uniamo ora lo zucchero e incorporiamo il tutto. Dopo aver impastato un po’, aggiungiamo dapprima il sale e facciamolo assorbire. Abbassiamo l’intensità e aggiungiamo anche il burro, che abbiamo precedentemente tolto dal frigorifero per farlo ammorbidire. Continuiamo a lavorare l’impasto e poi copriamolo con pellicola trasparente, a contatto. Lasciamo lievitare l’impasto (servirà una ciotola ben capiente, di almeno 2,5 litri) per circa 3 ore, a temperatura ambiente.

Trascorso il tempo necessario, prendiamo gli stampini per babà e cospargiamoli, all’interno, di burro. Dopo aver bagnato bene le mani, iniziamo a prelevare le singole porzioni e inseriamole all’interno degli stampi. Copriamo anche gli impasti con la pellicola e aspettiamo un po’, fino a che l’impasto non raggiunge il bordo degli stampi.

A questo punto, siamo pronti per infornare: forno preriscaldato, a 200 gradi. Modalità statica. Cuociamo i nostri babà per circa 25 minuti. Sforniamoli e lasciamoli raffreddare.

Siamo ora pronti per la bagna. Versiamo lo zucchero all’interno di un pentolino, lasciamo sciogliere il tutto e spegniamo la fiamma. Aggiungiamo il rum e aspettiamo un po’, in modo che il tutto si unisca per bene. A questo punto intingiamo i nostri babà, che si saranno freddati, nella bagna e lasciamo colare la bagna in eccesso strizzandoli delicatamente. Con l’aiuto di una gratella e di un piatto, lasciamo colare la parte di bagna in eccesso. Siamo pronti per servire i nostri babà al rum.

Potrebbe interessarti anche: Ricette dolci: come preparare dei deliziosi waffle in poco tempo

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui