Egitto, funerale per il parente morto: 4 mesi dopo vaga per il cimitero

Storia incredibile dall’Egitto. Quattro mesi dopo il funerale il presunto morto trovato a vagare per il cimitero. Mistero sull’identità dell’uomo seppellito.

funerale vivo cimitero
Foto di Pexels da Pixabay

Una storia inquietante che arriva dall’Egitto, dal villaggio di Kafr Al-Hosar ai margini del Cairo. Tutto inizia quattro mesi fa, quando la famiglia si è tristemente riunita per dare l’ultimo saluto al congiunto creduto morto. Creduto per l’appunto. Il protagonista di questa vicenda dai risvolti horror è il 40enne ex insegnante, Mohammed El-Gammal, affetto da disturbi mentali.

La storia comincia lo scorso gennaio con una fuga da casa, non la prima dell’uomo che proprio per questo, lì per lì, non ha allarmato la famiglia più di tanto. Col passare dei giorni però è inevitabilmente aumentata la preoccupazione, spingendo i parenti ad avviare le ricerche nelle zone circostanti. Poi la chiamata dall’ospedale, per comunicare il ritrovamento di un cadavere non ancora identificato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Il furgone affonda ma lui nuota per “salvare” le sigarette

Egitto, scambio di persona e funerale alla persona sbagliata

funerale (via Pixabay)

E qui nasce l’equivoco. Tutta la famiglia si riunisce dunque presso la camera mortuaria dell’ospedale, chiamata per il riconoscimento della salma alla quale ancora non era stata confermata un’identità. Fatta eccezione per una sorella dell’uomo scomparso, scettica su quanto stesse accadendo come riportato anche da Arab News, i parenti di El-Gammal danno la conferma: il cadavere ritrovato, a loro dire, è quello dell’ex insegnante.

Il 21 marzo, primo giorno di primavera, viene dunque celebrato il funerale. Sembrerebbe tutto finito ma dopo quattro mesi ecco il colpo di scena. Un uomo viene visto vagare per il cimitero e la gente, insospettita, avverte le forze dell’ordine. Condotto in commissariato per essere identificato arriva la conferma: si tratta proprio di Mohammed. La domanda allora diventa inevitabile, chi era l’uomo sepolto mesi addietro? Per far luce su questo improbabile scambio di persona è stata aperta un’indagine.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tecnologia, Sony presenta il climatizzatore indossabile – VIDEO