Grecia, auto precipita nel vuoto: 18enne italiana perde la vita

In Grecia una 18enne italiana ha perso la vita dopo un tragico incidente stradale. La ragazza sarebbe dovuta ripartire oggi per l’Italia.

Getty Images

In Grecia a Mykonos, si è consumata una terribile tragedia. Una ragazzi di 18 anni, originaria di Perugia, ha perso la vita a seguito di un incidente stradale. Insieme ad alcuni amici aveva noleggiato una macchina per fare un giro nella zona. Insieme a lei, è rimasta anche gravemente ferita un’altra sua coetanea italiana. L’auto, subito dopo lo scontro, è precipitata dentro una scarpata. Sono state le autorità greche ad avvertire i familiari della vittima. La comitiva sarebbe dovuta tornare in Italia nella giornata di oggi. 

Leggi anche: Ricerca post-lockdown: mari italiani più limpidi

Grecia, lo scorso anno un altro tragico incidente

Getty Images

Sempre in Grecia lo scorso anno avevano perso la vita una coppia di fidanzati della provincia di Verona. I due avevano deciso di trascorrere le loro vacanze estive in Grecia. Una volta arrivati, avevano deciso di noleggiare un quad e fare un giro nella zona. Purtroppo mentre viaggiavano sul rettilineo nell’isola di Dodecanneso, hanno avuto uno scontro frontale con un’auto che si è rivelato fatale per entrambi. L’uomo aveva quarant’anni e lavorava come copilota nei rally. La sua compagna invece aveva ventinove anni. I due vivevano in una frazione chiamata Montorio, a circa trenta chilometri da Verona.

Leggi anche: Roma, incidente in monopattino: 83enne grave in ospedale