Supreme arriva in Italia: dove potrebbe aprire il negozio statunitense

Uno dei brand più in voga del momento arriva in Italia, dove potrebbe aprire un negozio Supreme se non nella capitale della moda?

Supreme
(Facebook)

E’ uno dei brand più in voga del momento, indossato da VIP e meno VIP, Supreme è diventato in poco tempo un marchio fondamentale ed importantissimo nel mondo dell’abbigliamento. Fondato nel 1994 da James Jebbia, il brand di New York è stato pensato per lo streetwear. Esattamente come il marchio VANS che è poi è stato indossato da tutti, anche Supreme era un marchio indirizzato principalmente agli skater.

Un semplicissimo sfondo rosso con scritta bianca, il logo che ha fatto impazzire il mondo della moda. Sono tantissimi i personaggi famosi che indossano questo marchio, in particolar modo, in Italia è molto utilizzato dal rapper milanese Fedez che ha qualsiasi cosa, in casa, targata dal brand statunitense.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Belen Rodriguez incontenibile, intimo rosso trasparente – FOTO

Supreme apre in Italia: arriva il primo negozio

Supreme
(Facebook)

Buona notizia per gli italiani: Supreme arriva anche in Italia. Il famosissimo brand, non aveva ancora nessun negozio nella penisola, infatti gli amanti della linea streetwear erano costretti ad acquistare online oppure in giro per il mondo. Sono tanti i marchi americani che in Italia non esistono e che gli italiani reclamano da anni: un esempio è Starbucks. Da non troppi anni abbiamo ottenuto anche gli store di KFC, ma finalmente arriva qualcosa d’abbigliamento anche fin qui.

Uno dei marchi d’abbigliamento più richiesti al momento, dove può aprire se non nella capitale della moda? A quanto pare, sarà Milano ad ospitare il primissimo store Supreme in Italia, precisamente a Corso Garibaldi. Già sono in corso lavori per la ristrutturazione dei locali scelti per il negozio, è facile immaginare un’apertura per il prossimo autunno. Tuttavia, c’è da precisare che il marchio, pur nascendo come streetwear, non dispensa da collaborazioni di lusso come Louis Vuitton, The North Face, Dior: ce n’è veramente per tutti.