Tumori, nuovo esame ne individua cinque con anni di anticipo 

Tumori, clamorosa e meravigliosa scoperta scientifica. Un nuovo esame, infatti, ne individuerebbe ben cinque tipi in pazienti senza sintomi e con anche quattro anni di anticipo. L’annuncio arriva dalla ricerca internazionale pubblicata su Nature Communications.

tumore curabile

Tumori, possibile svolta epocale in arrivo. Come infatti riferisce una ricerca internazionale pubblicata su Nature Communications e coordinata dall’Università della California a San Diego, sarebbe possibile individuarne ben cinque tipi con almeno quattro anni di anticipo rispetto ai mezzi tradizionali.

Medicina
Arriva la super cellula T, può sconfiggere i tumori (via Getty Images)

Tumori, scoperta epocale per la prevenzione

Basterebbero soltanto delle analisi del sangue per avere il verdetto. Questa tecnica, chiamata PanSeer, sarebbe in grado di riconoscere in anticipo il 91% dei casi riguardanti i tumori allo stomaco, all’esofago, al colon retto, ai polmoni e fegato in persone senza sintomi.

Dunque questa tecnica, se confermata, potrebbe cambiare il domani e rendere questa battaglia meno complicata rispetto a oggi. La notizia arriva in un giorno nel frattempo già storico da questo punto di vista. Quest’oggi a Torino, infatti, è stato operato un 85enne con un metodo assolutamente inedito.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, esperto Iss: “Raggi Uv cancerogeni, non sono la soluzione” 

L’intervento, avvenuto all’ospedale Moinelle della Città della Salute, è avvenuto seguendone il movimento durante la respirazione. Il che ha permesso così di irradiare solo la zona malata e senza coinvolgere anche i tessuti sani. Tale soluzione è stata utilizzata per la prima volta in Europa. Finora c’erano due precedenti negli Stati Uniti e uno in Giappone.

Leggi anche —-> Covid-19, il bollettino del 21 luglio: 15 decessi, 269 guariti