Tik Tok, Trump vuole inserirla nella blacklist come Huawei

0

Trump sta valutando di far entrare Tik Tok nella blacklist delle aziende non gradite al governo e di vietarne l’utilizzo. Secondo alcuni osservatori americani, ci sono anche delle ragioni personali dietro questa scelta del presidente Usa. 

Getty Images

Secondo alcune indiscrezioni, l’amministrazione Trump starebbe valutando di far entrare Tik Tok nella blacklist della aziende cinesi sgradite al governo Usa. Una mossa che è stata già intrapresa in passato nei confronti di Huawei. E che adesso, rischia di lacerare ancora di più i rapporti diplomatici tra gli Stati Uniti e il governo di Pechino. Da quanto si apprende, la decisione dovrebbe arrivare entro un mese.

L’amministrazione Trump sembra infatti ritenere che Tik Tok, uno dei social più famosi al mondo, utilizzato soprattutto dai giovanissimi, rappresenti una seria minaccia per gli States. Alla Casa Bianca, non sembrano vedere di buon occhio il fatto che un’azienda cinese possa avere accesso a così tanti dati sensibili appartenenti a cittadini americani. 

Leggi anche: Google Play Pass, il nuovo servizio Android: lista dei giochi e quanto costa

Tik Tok verrebbe bandita utilizzando una legge americana  del 1977

Getty Images

Il provvedimento avrebbe la stessa la base legale di cui il governo Usa si è servito per bandire Huawei. Si tratta di una legge emanata nel 1977 denominata International Emergency Economic Powers Act. Questa può essere utilizzata dall’amministrazione Usa per proteggere la popolazione da “minacce non comuni e straordinarie”.

Molti osservatori americani, ritengono che questa mossa potrebbe essere dettata anche dal fatto che alcune settimane fa, un comizio di Trump era stato sabotato proprio grazie a Tik Tok. Attraverso il social infatti, tantissime persone avevano prenotato un posto per poi non presentarsi, lasciando il Tycoon a parlare in un’arena semivuota. Una mossa che difficilmente è stata ben accettata da Trump, considerato anche che quel comizio era fondamentale per rilanciare la sua campagna elettorale. I sondaggi in Usa, continuano infatti a dare il suo avversario alle prossime presidenziale Joe Biden in netto vantaggio.

Leggi anche: PS5 DualSense, esperto lo prova: funzione “soffio” – VIDEO

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui