Catania, bomba d’acqua e tromba d’aria: vola il tetto di una casa di riposo

Una bomba d’acqua si è abbattuta nell’area di Catania dove una tromba d’aria ha addirittura scoperchiato il tetto di una casa di riposo

maltempo catania
bomba d’acqua catania (blogsicilia.it)

La Sicilia resta nella morsa del maltempo che stavolta ha provocato danni a Catania interessata da una bomba d’acqua e una tromba d’aria. Le città maggiormente interessate sono state Scordia e Ramacca, qui la violenza del vento è riuscito a scoperchiare il tetto di una casa di riposo. Gli anziani per fortuna sono stati messi al sicuro anche grazie al personale d’assistenza. Sul posto sono già in azione le squadre dei vigili del fuoco, i sommozzatori hanno soccorso due persone intrappolate all’interno delle proprie auto dall’acqua. A Scordia un uomo è riuscito a salvarsi salendo sul tetto della vettura attendendo là di essere tratto in salvo. I vigili del fuoco sono dovuti intervenire anche per liberare le strade allagate e sopratutto diversi alberi sradicati dal vento.

LEGGI ANCHE -> “Non fatemi morire!” ragazza sopravvive all’incidente ma cade dal ponte

Le previsioni dopo la bomba d’acqua a Catania

maltempo
maltempo (vocedipopolomessina.it)

Il maltempo non lascerà purtroppo a breve la Sicilia, la Protezione Civile della regione ha infatti diffuso un avviso per il rischio meteo e idrogeologico attivo fino alle 24 di domenica. Al momento l’allerta per tutta l’isola è ferma sul colore giallo che indica attenzione. Nel bollettino si legge che fino alle 24 di domenica in Sicilia sono previste intense precipitazioni a carattere per lo più temporalesco sopratutto nell’area centro-orientale. Oltre ai rovesci intensi sono possibili anche grandinate e violente raffiche di vento. Intanto nella giornata di domenica per la città di Palermo, duramente colpita nei giorni scorsi, l’allerta meteo è di colore verde che in indica una vigilanza generica.

LEGGI ANCHE -> Bari, accoltellato a 7 anni perché non vuole prestare la sua bici