Bimbo di 6 anni salva la sorellina attirando su di sé un cane: regalo tra eroi

0

Un bimbo di appena 6 anni è riuscito ad attirare su di sé un cane salvando così dalla furia dell’animale la sorellina più piccola

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Nikki Walker (@nicolenoelwalker) in data:

A Cheyenne, nello stato del Wyoming, Bridger un bimbo di soli 6 anni è riuscito a salvare la sorellina più piccola dall’aggressione di un cane. Il piccolo è riuscito coraggiosamente ad attirare su di sé le attenzioni dell’animale riportando anche diverse ferite, fortunatamente non gravi, sul viso e sulla testa. Il racconto della storia di questo piccolo eroe arriva direttamente dalle pagine social della zia di Bridge, Nikki Walker. La donna dal suo profilo Instagram ha raccontato, con comprensibile orgoglio e sollievo, il coraggio dimostrato dal nipotino. Volendo sottolineare che tra la sua famiglia e i proprietari del cane non è presente nessun tipo di rancore. Il suo coraggio ha colpito profondamente gli Stati Uniti tanto da fargli meritare un regalo davvero speciale. Chris Evans, che i bambini amano per aver impersonato Capitan America, ha promesso di regalare al piccolo Bridge lo scudo ufficiale del supereroe.

LEGGI ANCHE -> Transgender a 13 anni, l’incredibile richiesta dei genitori in tribunale

L’aggressione al bimbo e alla sua sorellina

 

Visualizza questo post su Instagram

 

There are no words. We are so, so thankful.

Un post condiviso da Nikki Walker (@nicolenoelwalker) in data:

 A quanto pare i piccoli sarebbero stati aggrediti dal cane di proprietà di alcuni amici di famiglia. Subito dopo l’attacco il giovane eroe ha avuto bisogno dell’intervento dei sanitari. In ospedale il bimbo è arrivato con profonde ferite che hanno avuto bisogno di numerosi punti di sutura ma per fortuna Bridge non ha riportato danni permanenti. Dopo essere stato morso ripetutamente il bambino, per evitare che il cane attaccasse la sorellina più piccola, le ha stretto la mano ed è riuscito a correre per portarla al sicuro. La zia ha fatto sapere che entrambe i nipoti stanno bene, Bridge ha ricevuto ben 90 punti di sutura. La donna nel suo post ha aggiunto che anche se al momento non riesce ancora a sorridere bene il bambino è divertito dai commenti che sta ricevendo sul suo gesto eroico.

LEGGI ANCHE -> Inghilterra, annuncia suicidio durante diretta Facebook

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui