CONDIVIDI

Monte Bianco, due alpinisti genovesi precipitano dalla Cresta Kuffner. I corpi senza vita sono stati ritrovati sul versante francese a 4.100 metri di quota

Monte Bianco
Monte Bianco, due alpinisti genovesi precipitano dalla Cresta Kuffner (Foto: Getty)

Una tragedia si è consumata questa mattina sul Monte Bianco. Due alpinisti genovesi sono morti mentre scalavano la Cresta Kuffner sul versante francese. I corpi sono stati ritrovati a circa 4.100 metri di quota sul lato nord del Mont-Maudit, dai servizi di soccorso della gendarmeria di Chamonix.

Le due vittime identificate sono Giuseppe Lorusso e Marco Contri, rispettivamente di 56 e 576 anni.

La loro escursione era partita martedì mattina all’alba, dalle pendici del Mont Maudit, con l’obiettivo di concludere la scalata in serata. Purtroppo qualcosa deve essere andato storto e i tempi si sono allungati sino al tragico incidente.

Paste the following code before the "" or "" tag

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Sicilia, muore a 29 anni dopo il parto: aperta indagine in ospedale

Monte Bianco, due alpinisti genovesi precipitano dalla Cresta Kuffner

Due alpinisti morti sul Monte Bianco
Monte Bianco, due alpinisti genovesi precipitano dalla Cresta Kuffner (Foto: Getty)

I corpi delle due vittime sono stati recuperati questa mattina, poco dopo le 6.30.

Come confermato da un’esponente del Peloton de gendarmerie de haute montagne di Chamonix ai microfoni dell’Ansa, i due sarebbero precipitati per circa 200 metri, mentre erano impegnati nella fase di discesa. Probabilmente essendo in leggero ritardo con la tabella di marcia del rientro, potrebbero aver accelerato troppo nella velocità di conduzione.

L’allarme era stato lanciato ieri sera, dopo che l’ultimo contatto ufficiale con gli alpinisti parlava di un rientro massimo alle 20. Dopo diverse ore senza risposta le forze di soccorso si sono messe all’opera per tutta l notte, fino al ritrovamento dell’alba.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Puglia, incidente tra un furgone e una bici elettrica: 3 giovani morti