CONDIVIDI

Ferrara: una giornata in agriturismo si trasforma in tragedia dopo che un bambino di 4 anni è annegato nella piscina della struttura. Inutili i soccorsi.

Piscina
Ferrara: bambino di 4 anni muore annegato (photo Pixabay)

Ferrara: morto bambino di 4 anni, annegato in piscina. Il bambino si trovava, insieme a sua madre, in un agriturismo di Bosco Mesola, quando è annegato all’interno della piscina della struttura. Sua madre ha immediatamente chiamato i soccorsi.

Immediato l’arrivo del 118, che è accorso sul posto con l’elisoccorso. Come riporta Skytg24, gli operatori hanno iniziato immediatamente le manovre di rianimazione del bambino, tuttavia senza successo. Partite le indagini per verificare, effettivamente, cosa è accaduto nel pomeriggio di ieri nella piscina dell’agriturismo.

Leggi anche >>> Usa, uomo immobilizzato con ginocchio sul collo: indagati tre poliziotti

Paste the following code before the "" or "" tag

Tragedia a Ferrara, bambino di 4 anni morto annegato in piscina

bambino annega
Bambino annega in piscina (photo Pixabay)

Come riporta Il Corriere della Sera, sul posto è immediatamente giunto anche il medico legale per cercare di dare una prima ricostruzione, basata sulla visione del corpo del bambino. Le indagini saranno coordinate dal colonnello Gabriele Stifanelli, che ha già interrogato tutti i presenti per ricostruire la dinamica.

Tuttavia, sarà principalmente l’esame sul corpo del bambino ad offrire risposte più certe sull’accaduto. Attraverso l’autopsia, si potrà accertare se il bambino sia effettivamente annegato oppure se è stato colpito da un malore da congestione. Sembra, infatti, che il bambino si sia tuffato in acqua all’improvviso, lontano dagli occhi della madre, dopo aver mangiato un gelato. Si attendono aggiornamenti su quanto effettivamente successo.

Come riporta Il Corriere della Sera, ad esprimersi sulle morti per annegamento è stata direttamente l’Oms. Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità, sono 360 mila le persone che perdono la vita a causa di annegamenti in tutto il mondo. Si tratta, infatti, della terza causa di morte per incidente.

Potrebbe interessarti anche: Morta Kelly Prestonn: l’attrice e moglie di John Travolta aveva 57 anni

F.A.