5 consigli semplici e utili su come idratarsi d’estate: i dettagli

Idratarsi, specialmente d’estate, è estremamente importante, farlo correttamente non è impossibile, basta seguire alcuni semplici consigli

acqua
consigli su come idratarsi (pixabay)

Idratarsi è sempre importante ma la necessità di farlo correttamente aumenta indubbiamente d’estate. Per rendersi conto dell’importanza di idratarsi basti pensare che il nostro organismo è composto per il 60% di acqua. Questo vuol dire che quando non siamo idratatati non è solo la sete il fastidio in cui possiamo incorrere ma si possono avere ricadute anche sulla pelle, i muscoli e la salute in generale. Come se ciò non bastasse peggiora considerevolmente l’umore e diventa più difficile mantenere il peso forma. Tenendo conto che ogni persona ha diverse esigenze di idratazione, per avere un organismo in salute basta in linea di massima provare a seguire alcuni semplici consigli.

LEGGI ANCHE -> Estate, consigli per mantenere i capelli sani e protetti

5 consigli per una corretta idratazione

anguria
anguria (pixabay)

Per grandi linee ci si può innanzitutto attenere alla regola che vorrebbe che l’acqua consumata sia almeno la metà del nostro peso. Per quanto riguarda le donne è preferibile bere circa 12 bicchieri d’acqua al giorno mentre per gli uomini la quantità è di almeno 16. È bene ricordare che ci si idrata anche consumando alcuni tipi di alimenti come ad esempio frutta e verdura. Per fare un esempio l’anguria e le fragole contengono circa il 92% di acqua mentre cetrioli e lattuga iceberg addirittura 97%.  È inoltre importante affaticarsi fisicamente durante le ore più calde. Se proprio non è possibile evitarlo bisogna avere sempre una bevanda ricca di sali minerali. Non escludere il sodio dalla nostra alimentazione, in questo caso si parla in particolare del sale che è utile per stabilizzare l’equilibrio idrico dell’organismo. Non limitarsi a bere semplicemente acqua ovvero, oltre a consumare molta più frutta e verdura, è importante anche assumere ad esempio delle tisane o degli infusi a base di erbe che non contengano caffeina.

LEGGI ANCHE -> Estate: consigli sulla giusta quantità di acqua da bere