Huawei, esclusa dalla gara italiana per il 5G: scoppia il caso

E’ Huawei la grande esclusa dalla gara italiana per il 5G. Infatti l’azienda di telefonia cinese non ha ricevuto l’invito di Telecom Italia.

Huawei 5G
La casa cinese esclusa dalla gara per la nuova rete veloce (via Getty Images)

E’ iniziata la gara italiana per la rete 5G, la nuova rete mobile veloce. Negli ultimi mesi abbiamo assistito a moltissime polemiche riguardanti l’effetto della rete sulla nostra salute, un esempio è la manifestazione a Roma dei gilet arancioni.

Dopo le rivolte complottiste, però la nuova polemica la fa scattare proprio Telecom Italia. Infatti l’azienda italiana di telecomunicazioni ha escluso Huawei dalla corsa al 5G. Esclusione a sorpresa per l’azienda di telecomunicazioni cinese, regina indiscussa degli smartphone di media fascia.

La preoccupazione principale di Telecom Italia è che la Cina ci possa spiare attraverso la nuova rete 5G, provocando gravi conseguenze sulla nostra sicurezza online. Così è spiegata l’esclusione dalla gara di Huawei.

Huawei esclusa dalla gara al 5G: preoccupazione per la sicurezza degli utenti

huawei 5G
Huawei è la grande esclusa dalla gara alla nuova rete veloce (Key4biz.it)

Negli ultimi giorni era partita la gara di Telecom Italia per la nuovissima rete 5G. La gara dell’azienda italiana consiste nel comprare le forniture per la nuova rete veloce. La gara per le forniture riguarda anche il Brasile. Mentre invece tra i fornitori invitati ci sarebbero grandi colossi come: Ericcson, Cisco, Nokia e Mavenir and Affirmed Networks, ultima società acquisita da Microsoft.

Dopo l’esclusione di Telecom Italia, i vertici Huawei hanno evitato di commentare la notizia. Ma la notizia dell’esclusione di Huawei già era nell’aria. Infatti negli ultimi giorni, alcune indiscrezioni riportavano la preoccupazione di Telecom nei confronti della sicurezza degli utenti. Infatti per l’azienda italiana la casa cinese potrebbe sfruttare la rete veloce per spiare i smartphone occidentali. Vedremo se nei prossimi giorni arriverà qualche comunicato di Huawei in merito alla decisione di Telecom Italia.

L.P.

Per altre notizie di Tech 24, CLICCA QUI !