Ohlana, la giovane streamer si suicida a soli 26 anni

Ohlana aveva raggiunto di recente i cento milioni di seguaci su Twitch. Era molto conosciuto nell’ambiente, e già da alcune settimane i suoi messaggi erano sempre più cupi. 

Screenshot Twitter

Ha deciso di suicidarsi a soli 26 anni. Lannie Ohlana era una streamer molto famosa e apprezzata su Twitch. Aveva da poco raggiunto i cento milioni di seguaci, un risultato di cui si era sempre dichiarata soddisfatta, per quella che nel tempo era diventata per lei una vera e propria professione. 

Alcuni giorni fa’ però, Ohlana aveva iniziato a pubblicare dei tweet molto cinici. Il suo pubblico si era accorto che c’era qualcosa che non andava. E attraverso i social hanno iniziato a consolarla, anche se non immaginavo purtroppo la drammatica piega che stava prendendo la situazione. 

Leggi anche: TikTok, la star Siya morta suicida: aveva solamente 16 anni

Ohlana è morta suicida: il suo ultimo tweet e quella storia su Instagram

 

L’ultimo tweet che aveva pubblicato risaliva al sei luglio e purtroppo si è rivelato un vero e proprio testamento. “Non è colpa di nessuno”.  Ma forse, ancora prima, c’era stata una storia pubblicata su Instagram che lasciava ancora meno dubbi.

In questa infatti, Ohlana scriveva al suo pubblico: “Ho pianto, amato e ho condiviso così tanti ricordi con molti molti di voi, che avete fatto o fate ancora parte della mia vita. Vi ringrazio per ciò che avete fatto. Se mi guardo indietro, sono grata per tutte le opportunità che mi sono state date nella vita. Dal sopravvivere ai videogiochi a viaggiare per il mondo cogliendo l’attimo… ma soprattutto di tutte le persone che ho incontrato nella vita.”

Leggi anche: La storia di Maurizio: per i disabili il post-lockdown è un dramma