CONDIVIDI

Google Duo raddoppia: la piattaforma da oggi potrà ospitare un numero maggiore di partecipanti massimi ad una videochiamata

Google Duo
Google Duo

Negli ultimi tempi sono diverse le piattaforme che stanno concentrando i loro sforzi su quelle che sono le funzioni delle videochiamate in cui periodo di boom da parte degli utenti, dovuto all’epidemia da coronavirus.

Tra queste Google Duo che ha deciso, dopo averlo già fatto qualche mese fa, di aumentare nuovamente il massimo dei partecipanti ad una videochiamata da 16 a 32. La modifica era avvenuta già un mese fa ma solo per web, ora invece la funzione è stata sbloccata anche sull’app.

Questo aumento dei partecipanti per ora è attivo solo sugli utenti che hanno la versione 92 o fino alla versione 94. In caso contrario bisognerà attendere l’update.

LEGGI ANCHE—> Instagram, fissare i commenti in cima: come fare su iOS e Android

Paste the following code before the "" or "" tag

Google + ritorna, si chiamerà Currents

chrome

Google + ritorna, si chiamerà Currents. Sarà una nuova piattaforma, già disponibile per iOS ed Android, che servirà a collaborare con i colleghi per dei progetti aziendali. Essa è riservata solo agli utenti che hanno un account G Suite.

Della vecchia piattaforma ha conservato i Tags e gli Streams ma ora si concentrerà su quelle che sono le interazioni tra colleghi e partner professionali. Gli utenti potranno condividere le proprie immagini, testi, file e sondaggi usufruendo di Google Drive.

L’obiettivo principale che ha portato a questo rebranding è quello di far migrare le mail di posta elettronica tra colleghi sui Currents. I contenuti ricevuti potranno poi essere ordinati cronologicamente o per rilevanza. Gli sms dirigenziali saranno sempre messi in evidenza. Su Currents le schede dei progetti in opera potranno essere organizzate per avere sempre a disposizione.

LEGGI ANCHE—> Apple registra nuovo brevetto: l’Iphone diventerà il nostro nuovo passaporto?