CONDIVIDI

Bari, un uomo ha rinvenuto i resti di tre corpi: con ogni probabilità si tratta di tre donne. Chiamati immediatamente i Carabinieri che stanno indagando sul caso.

Pozzo
Pozzo (photo Pixabay)

A Ruvo, comune della città di Bari, un uomo ha rinvenuto i resti umani di tre donne, all’interno del pozzo di sua proprietà. Come riporta La gazzetta del mezzogiorno, a lanciare l’allarme ai Carabinieri è stato lo stesso uomo, che ha trovato le ossa proprio mentre faceva lavori di manutenzione al pozzo da poco acquistato.

Da quanto si apprende, l’uomo stava eseguendo alcuni lavori, tra cui l’aspirazione del pozzo, quando ha trovato un ostacolo che gli impediva l’aspirazione dell’acqua. Andando più a fondo, l’uomo si è reso conto che ciò che impediva l’aspirazione erano proprio delle ossa. Immediatamente, l’uomo ha chiamato i Carabinieri e i Vigili del Fuoco per indagare sull’accaduto.

Paste the following code before the "" or "" tag

Leggi anche >>> Bari, maxi evasione fiscale: ville e yacht sequestrati

Trovati resti di tre donne in un pozzo a Bari

match café collegno
Bari: ritrovati i resti di tre donne (photo Pixabay)

Immediato l’intervento dei Carabinieri che hanno iniziato ad indagare sul rinvenimento delle ossa. I Carabinieri si sono avvalsi dell’operato dei Vigili del Fuoco, i quali sono scesi fino in fondo al pozzo e hanno riportato alla luce le restanti ossa.

Come leggiamo dalla fonte, ad intervenire sul luogo è stato anche il medico legale, che ha fatto inviare i resti delle tre donne a Bari. Il luogo del rinvenimento si trova al di fuori del perimetro del Monastero di San Matteo, monastero non più esistente dopo gli abbattimenti degli anni Quaranta e degli anni Sessanta. I Carabinieri, nel frattempo indagano su tutte le piste possibili.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus, l’annuncio dell’OMS: “La pandemia sta accelerando”

F.A.