Whatsapp, è rivoluzione: pronta l’unificazione con Facebook e Instagram

Mark Zuckerberg ha pronta una rivoluzione: si tratta dell’unificazione di Whatsapp, Facebook ed Instagram. I dettagli del progetto

Whatsapp

Già da tempo si vociferava, ma ora appare maggiormente come una certezza. Nei progetti di Mark Zuckerberg c’è l’unificazione dei suoi tre colossi sociali: Whatsapp, Instagram e Facebook. In tal senso, nelle ultime ore, sono fuoriusciti dei nuovi dettagli sull’integrazione delle chat delle tre piattaforme. Al momento Facebook.Inc non dato ulteriori dettagli ufficiali su questa importante novità, non è certo quindi che arrivi l’upload del database e se l’utente potrà manualmente disabilitarla.

LEGGI ANCHE—> Twitter, a breve sarà possibile “cinguettare” con la propria voce

Whatsapp, Facebook ed Instagram unite come non mai: i dettagli del progetto

Whatsapp
Whatsapp (Alex1993A)

Lo sviluppatore indipendente Alessandro Paluzzi è riuscito a trovare diversi dettagli in merito all’integrazione delle tre app di messaggistica. A quanto pare gli addetti ai lavori starebbero sviluppando un database in Facebook per gestire le chat con gli account WhatsApp, soprattutto per verificare se il contatto è bloccato e se sono abilitate le notifiche push. Non si potrebbe accedere al contenuto delle chat stesse. Non è ben chiaro se c’è anche la possibilità di comunicare con Whatsapp attraverso Fb.

Nelle impostazioni della beta di Instagram c’è, inoltre, una nuova voce: “Get messenger on Instagram”. Si potrebbe dunque inviare con IG messaggi ad utenti di Fb e viceversa.

Molto importante in chiave privacy l’inserimento nelle chat della crittografia end-to-end. In tal senso si lavora anche per un ulteriore miglioramento con Protect Backup che permette, grazie ad una password, la protezione dell’acceso ai backup personali.

Come già detto, ulteriori dettagli ufficiali non ve ne sono e quindi resta da capire se questo importante progetto proseguirà il suo sviluppo o se verrà messo da parte dall’azienda di Menlo Park.

LEGGI ANCHE—> WhatsApp, come aggiungere un contatto senza il numero: basta un codice