Meteo, inizio settimana segnato dai temporali: ecco dove

Secondo le previsioni meteo, la settimana si aprirà con temporali al Nordest e residua instabilità al Sud. Andiamo a vedere dove cadranno le piogge.

Meteo temporali
Inizio di settimana segnato dall’instabilità (via Pixabay)

Durante la scorsa settimana, abbiamo visto l’anticiclone sfaldarsi lentamente sotto i colpi di un flusso d’aria fredda proveniente dai Balcani. Anche questa settimana, però, ci riserverà non poche sorprese. Infatti in questo lunedì le piogge copriranno parte della penisola, tra quelle residue al Centro-Sud fino ad arrivare a nuove piogge sul settore di Nordest.

Ma non solo, infatti le precipitazioni a NordEst saranno accompagnate dai forti venti di Bora che raggiungeranno fino ai 100 km/h. Questi fenomeni si inizieranno a formare la sera, specialmente sul Triveneto, ma con il passare delle ore raggiungeranno anche Friuli Venezia Giulia ed Emilia Romagna. In alcune zone di queste tre regioni, le precipitazioni potranno trasformarsi anche in vere e proprie grandinate.

Mentre invece al Sud le piogge raggiungeranno anche la Calabria. Infatti sono previste precipitazioni sin dalle prime ore del mattino. Fenomeni temporaleschi colpiranno tutta la regione calabra durante l’arco della giornata. Andiamo adesso a vedere nel dettaglio che lunedì ci aspetta.

Meteo, tornano i temporali: piogge sparse sulla penisola

meteo temporali
Tornano le piogge sulla penisola in questo inizio di settimana ©Getty Images

Sarà quindi un inizio di settimana difficile dal punto di vista meteo, con temporali pronti ad abbattersi sulla nostra penisola. La circolazione temporalesca partirà dal Nordest, accompagnata dai fortissimi venti di Bora. Piogge residue anche al sud, specialmente sulla Calabria. Andiamo quindi a vedere nel dettaglio la situazione che si presenterà sulla nostra penisola durante questo lunedì.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una giornata inizialmente soleggiata su tutte le regioni, con qualche innocua nuvola sparsa per il comparto settentrionale. Ma con l’arrivo della sera la situazione cambierà, con piogge e temporali che si abbatteranno sulle pianure del Veneto e sulle Alpi centrali ed orientali. Le temperature rimangono stabili, con massime tra i 31 ed 34 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una giornata segnata dal bel tempo. Il sole, ancora una volta, ricoprirà l’intero settore non lasciando spazio nemmeno a qualche nuvola innocua. Solamente al mattino qualche addensamento si potrebbe formare nei cieli degli Appennini, ma non si verificheranno precipitazioni. Qui le temperature restano stazionarie, con massime tra i 28 ed i 34 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo maggiore variabilità. Infatti sul settore meridionale, continuerà ad esserci il flusso temporalesco della scorsa settimana che colpirà la Calabria. Infatti sulla regione calabra si svilupperanno diversi temporali, in espansione fino alla Sicilia e parte del Cilento. Altrove, invece, resisteranno le condizioni di bel tempo. Anche qui le temperature saranno stabili, con valori massimi tra i 27 e 32 gradi.

L.P.

Per altre notizie sul Meteo, CLICCA QUI !