CONDIVIDI

Finale Ligure, forza un posto di blocco e scappa: l’assurda vicenda di un conducente senza assicurazione e con patente sospesa

Posto di blocco
Finale Ligure, forza un posto di blocco e scappa: l’assurda vicenda (Foto: Getty)

Un’incredibile vicenda di cronaca si è verificata in Liguria e più esattamente a Finale Ligure. Un uomo ha forzato un posto di blocco della polizia non rispettando l’ordine di fermarsi. Raggiunto più avanti sulla stessa strada, all’ennesimo segnale ha deciso di accostare e rispondere alla domande degli agenti del nucleo di sicurezza urbana.

Come se non bastasse, però, il protagonista ha fornito generalità false, dopo aver raccontato la storia di aver dimenticato a casa i propri documenti.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Brescia, pirata della strada investe ed uccide bambina di 9 anni

Paste the following code before the "" or "" tag

Finale Ligure, forza un posto di blocco e scappa: l’assurda vicenda

Finale Ligure polizia
Finale Ligure, forza un posto di blocco e scappa: l’assurda vicenda (Foto: Getty)

Fin qui giù tutto piuttosto assurdo, ma c’è di più. Le forze dell’ordine nell’analizzare i documenti della sua automobile hanno riscontrato l’avvenuta scadenza dell’assicurazione del mezzo. In più la patente associata a suo nome era stata sospesa da tempo per diverse infrazioni commesse.

Il risultato dell’accertamento è stata una pesante denuncia all’automobilista per aver fornito false generalità, oltre alla confisca dell’automobile. In più la sospensione della patente è stata estesa a due anni, senza possibilità di abbreviazione dell’iter, con il pagamento aggiuntivo di una pesantissima multa (circa 2000 euro).

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, riciclaggio: 28 arresti tra cui un dirigente del Mise