CONDIVIDI

Grande paura a Roma per una violenta esplosione che si è verificata in un hotel della capitale, sarebbero tre le persone ferite

oristano tovaglia balcone morta
Ambulanza (Pixabay)

Intorno alle 13 una forte esplosione si sarebbe verificata all’interno dell’Hotel Mercure che si trova a Roma in via Reggio Calabria. Nella struttura alberghiera, a pochi passi da piazza Bologna, ci sarebbe stata un’esplosione causata probabilmente dallo scoppio di una caldaia. Sul posto sono già intervenuti tre squadre dei vigili del fuoco e almeno tre ambulanze. Non sono ancora certe le cause e non si può ancora escludere che il boato possa essere avvenuto per colpa di una fuga di gas. Si sa soltanto che tre persone sono state immediatamente affidate alle cure del personale medico per delle ustioni provocate appunto dall’esplosione.

Paste the following code before the "" or "" tag

LEGGI ANCHE -> Veneto: 38enne gravissimo dopo pestaggio avvenuto nella notte

Le cause dell’esplosione nell’hotel di Roma

Vigili del Fuoco
L’intervento dei Vigili del fuoco nel torinese (Pixabay)

L’Hotel Mercure si trova a pochi passi da piazza Bologna al centro di Roma ed è situato all’interno di un palazzo del 19° secolo. Le cause dello scoppio che intorno alle 13 hanno spaventato l’intero quartiere non sono ancora accertate. Il lavoro dei vigili del fuoco per spegnere le fiamme e mettere la zona in sicurezza è ancora in corso. Soltanto dopo i dovuti sopralluoghi sarà possibile capire se a provocare l’esplosione, nella quale 3 persone sono rimaste ferite riportando diverse ustioni, possa essere stato il cattivo funzionamento di una caldaia dell’hotel o addirittura una fuga di gas.

LEGGI ANCHE -> Roma, chiuso centro estivo: bambina di 5 anni positiva al Coronavirus