CONDIVIDI

Torna a tremare la terra in Basilicata, con una scossa di terremoto di magnitudo 2.5 che ha colpito vicino Matera. ANdiamo a vedere i dettagli del sisma.

Terremoto Matera
L’epicentro del terremoto in Basilicata (via Screenshot Ingv)

Torna a tremare la Lucania, con un nuovo terremoto che nella notte ha colpito vicino Matera. Una scossa decisa avvertita da tutti gli abitanti in zona Grassano, provincia di Matera, nella notte. Per la paura, alcuni cittadini sono scesi in casa, ma fortunatamente la scossa non è stata tanto potente da creare i danni.

Cresce la preoccupazioni in Italia, visto che sempre più sismi si verificano nel corso dei mesi. Infatti nella notte, un sisma ha colpito nuovamente l’Umbria a Perugia, con una scossa di magnitudo 2.0 della Scala Richter.

Andiamo così ad osservare tutti i dettegli della scossa che nella notte ha colpito la provincia di Matera, e se ci sono stati danni o feriti in seguito al sisma.

Terremoto Matera, scossa sismica nella notte; tutti i dettagli

Terremoto Matera
Tutti i dettagli della scossa che ha colpito la Basilicata (photo Gettyimages)

Come detto la scossa di terremoto che ha svegliato la provincia di Matera è stata registrata di notte. Infatti intorno alle ore 01:18, i sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV) hanno registrato il terremoto. Secondo i sismografi, la scossa ha raggiunto un’intensità di 2.5 della Scala Richter.

Inoltre, sempre l’INGV, ci ha offerto ulteriori dettagli sull’epicentro del terremoto. Infatti l’Istituto ha individuato il sisma con coordinate geografiche: 40.66 di latitudine e 16.22 di longitudine, ad una profondità di circa 26km.

Fortunatamente in seguito al sisma non c’è stato nessun ferito, anche perchè non si sono registrati danni agli edifici della zona di Grassano, epicentro del terremoto.

L.P.

Per altre notizie di Cronaca Italiana, CLICCA QUI !