CONDIVIDI

L’allontanamento di Sgarbi dal Parlamento diventa un videogioco. Il team di sviluppo The_Oluk ha creato Capramento. Come si gioca

Sgarbi videogioco
Sgarbi portato via dall’Aula (photo screenshot da Youtube, video di Radio Radio TV)

Qualche giorno fa, sul web è letteralmente esploso l’episodio che ha visto Vittorio Sgarbi cacciato dall’aula del Parlamento. Le pagine di meme si sono scatenate con decine e decine di immagini irriverenti che prendevano in giro il critico d’arte, protagonista dell’ennesima vicenda che fa parecchio discutere. Ma il trend non è ancora finito.

Il team di sviluppo The_Oluk, infatti, ha deciso di creare un videogioco basato proprio su quanto avvenuto pochi giorni fa. Si chiama “Capramento” e, accedendo a questo link, permette a chiunque di giocare in maniera semplice e gratuita. Il team The_Oluk non è nuovo a creazioni di questo tipo. Già qualche tempo fa aveva dato vita a “Al Bano VS Dinos”, un altro memegame con protagonista il cantante pugliese.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> WhatsApp, arriva Stanza: tutti i dettagli della nuova funzione

Sgarbi, il videogioco a lui dedicato: come si gioca a “Capramento”

sgarbi videogioco
“Capramento”, il videogioco di Sgarbi (screenshot)

Il nuovo videogioco per browser creato dal team di sviluppo The_Oluk è giocabile in maniera totalmente gratuita, accadendo al link sopra indicato. Una volta aver atteso qualche istante nella schermata di caricamento, sarà possibile premere Play e catapultarsi in un aula del Parlamento. Il compito del giocatore sarà quello di controllare Vittorio Sgarbi e, tappando sullo schermo, bisognerà scendere più scalini possibili.

Saranno ovviamente presenti alcune difficoltà, che renderanno la missione più ardua del previsto. Ogni tanto, spunteranno dei segnali di stop che, se non rispettati, faranno immediatamente perdere la partita. A rendere molto divertente il memegame, oltre alla grafica decisamente vintage, sono le capre che si trovano a fare da spettatrici. In più, la colonna sonora è una sorta di remix del tormentone “Capra!” di Vittorio Sgarbi.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Fake news, Facebook inizierà ad avvisare in caso di notizie vecchie