Google, nuova funzionalità per Android: stop alle chiamate dei call center

0
53

Google sta provando una nuova funzionalità che interesserà l’app Telefono di Android lo scopo è quello di risolvere il problema della chiamate moleste dei call center

Google Chat
Google, pronta la chat aperta a tutti: sarà l’anti WhatsApp (Foto: Getty)

In arrivo per l’app Telefono di Android una nuova funzionalità che Google sta testando per aiutare gli utenti a liberarsi dal fastidio delle chiamate dei call center. Non sarebbe certo questa la prima iniziativa presa dal colosso americano per limitare le “robocalls“, ovvero le chiamate automatizzate dei call center. Un fastidio che spinge sempre più utenti a rivolgersi verso app di aziende competitor per riuscire a bloccare questo genere di chiamate. La funzione che Google sta testando si chiamata “Verified Calls“. Affinché la funzione sia efficiente occorre che le aziende provvedano ad inviare a Google oltre al numero telefonico e il logo anche le informazioni che riguardano il genere di attività svolta. In questo modo le notizie relative all’azienda possono apparire sullo schermo dello smartphone e dare così la possibilità all’utente di decidere se rispondere o meno.

LEGGI ANCHE -> Fake news, Facebook inizierà ad avvisare in caso di notizie vecchie 

La nuova funzionalità per Android di Google

Android Top
Le app più pericolose per gli smarphone Android (photo Pixabay)

In Italia la nuova funzionalità di Google dovrebbe arrivare con il nome di “Chiamate Verificate“. In sostanza quando l’utente riceve una chiamata dal call center l’azienda sarà identificata sul cellulare attraverso il suo logo e il nome. Un modo per decidere di rispondere o meno alla telefonata individuandone immediatamente la natura. Per il momento Google sta testando la nuova funzione soltanto in Brasile, prima di avviarla in altri paesi occorrerà aspettare l’esito dei test. Intanto gli utenti Android hanno già nelle loro mani qualche arma per poter limitare il fastidio di una chiamata indesiderata di telemarketing. Innanzitutto è possibile fare ricorso ad una black list nella quale inserire i numeri di telefono molesti. Basta semplicemente, una volta entrati nell’app Telefono, cliccare sui tre puntini verticali che si trovano vicino al numero e poi selezionare la voce “Blocca numero“. Oppure in alternativa si possono installare sullo smartphon delle app specifiche che avvertono quando è in arrivo la chiamata di un call center.

LEGGI ANCHE -> Svolta Microsoft: chiude tutti i suoi negozi fisici, servizi solo online

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui