Coronavirus, in Lombardia mascherina obbligatoria fino al 14 luglio 

0

Coronavirus, mascherina obbligatoria fino al 14 luglio in Lombardia: lo annuncia il governatore Attilio Fontana. La comunicazione via Facebook, tuttavia, comporta non poche proteste dai cittadini lombardi. 

Coronavirus
(photo Pixabay)

Coronavirus, in Lombardia si va verso l’obbligo della mascherina fino al prossimo 14 luglio. A riferirlo è direttamente Attilio Fontana, presidente della Regione. Mentre quasi tutte le regioni d’Italia aprono all’inutilizzo negli spazi aperti salvo il crearsi di assembramenti, il territorio lombardo è invece costretto ad andare ad oltranza.

Lombardia
(Websource)

Coronavirus, mascherina obbligatoria fino al 15 luglio in Lombardia

“Pulizia delle mani, distanziamento e mascherine ci stanno dando una risposta confortante, limitando il numero delle persone costrette a ricorrere ad un ricovero o peggio alla terapia intensiva”, riferisce entusiasta il politico. Ma non basta per eliminare del tutto la minaccia.

Serve un ulteriore sforzo. Un impegno che il referente politico, attraverso un post via Facebook, ha chiesto a tutti i cittadini malgrado l’arrivo di un’estate torrida: “Fa caldo, molto caldo, ma il parere dei virologi è ancora di mantenere le precauzioni anti contagio, prima fra tutte, l’uso della mascherina”.

Potrebbe interessarti anche —–> Scuole, Azzolina: “Nuovi banchi moderni e non solo, così ripartiremo”

Pertanto, nonostante l’alta stagione alle porte, in Lombardia sarà ancora necessario usare il mezzo sanitario per scongiurare nuovi pericoli: “Nonostante il fastidio della mascherina, soprattutto con il caldo di luglio, sono dell’idea che occorra proseguire con il suo mantenimento sino al 14 luglio. Come vedete anch’io la indosso, non senza sacrificio”, conclude Fontana.

Il posto, ovviamente, è seguito da un’ondata di proteste da parte degli utenti coinvolti. “Preparate le terapie intensive e i pronto soccorsi per i collassi allora”, scrive per esempio un’infermiera evidenziando le controindicazioni. In tantissimi si chiedono perché sia necessaria anche nei luoghi all’aperto con opportuno distanziamento sociale. Tutti, o quasi, assicurano che non rispetteranno tale direttiva.

Collegamento 'speciale' con il cantautore Fausto Leali, protagonista dello splendido video girato agli Spedali Civili di Brescia per ringraziare il personale che ha combattuto contro il coronavirus – www.lombardianotizie.online #ForzaLombardia

🔴🔴🔴Collegamento 'speciale' con il cantautore Fausto Leali, protagonista dello splendido video girato agli Spedali Civili di Brescia per ringraziare il personale che ha combattuto contro il coronavirus 👉 www.lombardianotizie.online #ForzaLombardia

Pubblicato da Attilio Fontana su Venerdì 26 giugno 2020

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui