CONDIVIDI

Si chiama Erica e sarà la prima attrice robot con sembianze umane: sarà protagonista di un film le cui riprese cominceranno nel 2021

erica attrice robot
Erica è la prima attrice robot della storia (Foto Twitter)

Li abbiamo visti in tantissimi film di fantascienza nel corso degli anni, ma tra molto poco diventeranno essi stessi protagonisti delle pellicole cinematografiche. Nasce così Erica, la prima attrice robot, che reciterà in un film le cui riprese cominceranno nel 2021. Si tratta di un androide con sembianze umane femminili, ed è stato progettato nel 2017 dagli ingegneri giapponesi Hiroshi Ishiguro e Kohei Ogawa nei laboratori dell’Università di Osaka. Erica è in grado di ridere, muoversi autonomamente e di parlare con gli interlocutori, anche se per un numero limitato di argomenti, e sarà protagonista del film “B”. Un progetto abbastanza oneroso, visto che è stato impiegato un budget di 70 milioni di dollari. La storia del film è stata ideata da alcuni esperti di effetti visivi come Eric Pham, Tarek Zohdy e Sam Khoze.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, la Danimarca crea robot che fa tamponi – VIDEO

Cinema, ecco la prima attrice robot mai esistita: la storia di Erica

erica attrice robot
Erica, l’attrice robot giapponese (Foto Twitter)

Nella pellicola ‘B’, i cui lavori di ripresa dovrebbero cominciare nel 2021, Erica interpreterà un ruolo in cui si troverà a suo “agio”, visto che sarà un’intelligenza artificiale. L’androide è stato programmato simulando i suoi movimenti e le sue emozioni attraverso un lungo e articolato lavoro, ma i risultati sembrano essere davvero eccezionali. Il robot può, infatti, percepire la provenienza dei suoni e dei movimenti, oltre che di leggere. Nella sua “carriera” Erica è stata impiegata in Giappone in qualità di conduttrice di un telegiornale, sostituendo gli anchorman in carne ed ossa.