Dovizioso, infortunio alla spalla sinistra: a rischio l’esordio in MotoGP

A poche settimane dall’esordio in MotoGP, il pilota Ducati Andrea Dovizioso è caduto durante una gara di motocross. L’infortunio fa temere per la spalla

dovizioso infortunio
Andrea Dovizioso, brutto infortunio alla spalla per lui (Getty Images)

Il 19 luglio la MotoGP potrà finalmente partire con la gara d’esordio a Jerez. La decisione è arrivata dopo settimane di dubbi e dietrofront, che hanno portato ad un calendario sicuramente rimaneggiato e con appuntamenti a porte chiuse. I piloti sono pronti a scendere in pista e darsi battaglia per il titolo iridato.

Una brutta notizia colpisce però Andrea Dovizioso. Il pilota della Ducati, durante un allenamento in motocross, si è infortunato alla spalla sinistra cadendo male. Il forlivese è ora diretto all’ospedale della sua città per una radiografia e per capire l’entità dell’incidente. La speranza è che possa recuperare in tempo per la gara d’esordio, ma al momento non ci sono certezze a riguardo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Muore Ilija Petkovic a 75 anni, icona del calcio serbo: la causa

MotoGP, Dovizioso rischia il posto: “La Ducati parla con Lorenzo”

dovizioso infortunio
Dovizioso, non solo l’infortunio: sul suo futuro c’è l’ombra di Jorge Lorenzo (Getty Images)

Piove sul bagnato per Andrea Dovizioso. Il pilota di Forlì quest’anno vorrebbe dare del filo da torcere al campione in carica Marc Marquez, ma diverse circostanze sembrano volerglielo impedire. Oltre all’infortunio alla spalla sinistra, del quale bisognerà valutarne la gravità, a preoccupare è il suo futuro in Ducati. Da ormai qualche giorno, le voci di un possibile ritorno di Jorge Lorenzo si stanno facendo sempre più insistenti.

A confermare il tutto è stato Simone Battistella, manager di Dovizioso che ha parlato ai microfoni di As. “Andrea vuole parlare con Ducati per il rinnovo, ma al momento da Borgo Panigale non arrivano notizieracconta l’agente: “Sappiamo che stanno parlando con Lorenzo, ma dovrebbero sapere chi scegliere“. Nel caso Dovizioso rimanesse senza squadra, non sarebbe un grosso problema per il pilota forlivese. “È vice-campione del Mondo da tre anni consecutivi, non ha bisogno di chiedere l’elemosina a nessuno” ha concluso l’agente all’As.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> L’enorme gaffe del Leeds United: sagoma di Bin Laden allo stadio