Coronavirus Cina, focolaio a Pechino. Record di casi in India

La situazione attuale del Coronavirus in giro per il mondo: focolaio in Cina nella capitale Pechino, record di casi in un solo giorno in India. Non migliora il Sud America

Coronavirus cina india
Brasile, il contagio continua Getty Images)

Mentre l’Italia e, in generale, l’Europa, stanno uscendo dall’emergenza del Coronavirus e sono ormai passate alla fase di convivenza e controllo di esso, non è la stessa cosa in diverse parti del mondo. L’area più in difficoltà in questo momento è certamente il Sud America, con il Brasile che da settimane è arrivato ad essere il secondo Paese con più contagi (oltre un milione e trecentomila) e decessi (57mila). Nel colosso dell’America Latina nelle ultime 24 ore si sono registrati ben 38.693 nuovi casi e 1.109 morti. Un altro Paese che sta salendo rapidamente nel numero di persone infette è la Colombia, che con 4.149 casi fa registrare il terzo record giornaliero in una settimana, con un totale di 88.591.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, Ricciardi: “Bisogna chiudere le frontiere verso questi Paesi”

Coronavirus, aumentano i casi nel mondo: nuovo focolaio in Cina e record di contagi in India

Coronavirus cina india
Coronavirus: nuovi casi in Cina (Getty Images)

In Cina, il Paese da dove il Coronavirus è partito, ma anche dove per primi sono riusciti a contenere in fretta il contagio, si è verificato un piccolo focolaio a Pechino. Sui 17 nuovi casi, infatti, 14 provengono dalla capitale cinese, mentre per gli altri 3 si tratterebbe di casi importati. Nelle ultime settimane è peggiorata sensibilmente la situazione anche in India, che in poco tempo è diventato il quarto Paese al mondo per numero di contagi, il primo in tutta l’Asia. Nella penisola sono arrivati a quasi 529mila i casi confermati, 20mila nuovi infetti (record giornaliero dall’inizio della pandemia) e 410 decessi, per un totale di 16.095.

LEGGI ANCHE >>> Coronavirus, iniettate le prime dosi di vaccino su dei volontari in Brasile