PlayStation, 45mila euro di ricompensa per i giocatori: cosa bisogna fare

PlayStation, ricompensa da ben 45mila euro per alcuni videogiocatori, che avranno un compito ben preciso da portare a termine

playstation ricompensa
PlayStation, ricompensa da 45mila dollari (Getty Images)

PlayStation pensa sempre ai propri videogiocatori di tutto il mondo. A pochi mesi dall’uscita della nuovissima PS5, Sony sa bene che sottovalutare la PS4 sarebbe un errore madornale. Ancora tantissime persone continueranno ad utilizzare la console old gen, in attesa di passare alla generazione successiva.

Per migliorarne la sicurezza e risolvere tutti i bug, la casa giapponese ha deciso di affidarsi a chi meglio conosce la console: i videogiocatori stessi. Geoff Norton, Director Engineering della Sony ha spiegato il programma sul blog ufficiale della console. “Abbiamo avviato un nuovo progetto per individuare i bug” si legge nella nota: “In collaborazione con HackerOne, sarete voi ad aiutarci a risolvere i vari problemi, e in palio ci sono premi decisamente grossi“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Youtube pronta a sfidare Tik Tok: al via i test per la nuova funzione

PlayStation, tutte le ricompense previste da Sony

playstation ricompensa
Sony ha fornito una sorta di listino (Getty Images)

Un passo successivo nella ricerca di eventuali bug o problemi di sicurezza per PlayStation e PlayStation Network. Se fino ad ora Sony si era affidata esclusivamente ad un team di esperti, da oggi anche i videogiocatori stessi potranno dare una mano alla casa giapponese, avendo la possibilità di guadagnare grossi premi. HackerOne si occuperà di gestire questa nuova piattaforma di ricerca e, sul proprio sito, ha già reso pubblico una sorta di listino, con ogni livello di bug trovato e la relativa ricompensa prevista.

Per i bug minori, Sony pagherà dai 500 dollari in sù. Per quelli di media importanza, la somma prevista sale a 2500 dollari, mentre per quelli gravi sono previste ricompense da 10mila dollari. Per quanto riguarda il PlayStation Network, invece, le cifre sono più basse: si va dai 100 ai 3000 dollari. Ma la somma che più fa gola a tutti è quella per chi segnala bug critici: ben 45mila dollari.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> iPhone 12, caricabatterie e auricolari andranno acquistati a parte