Coronavirus, in Serbia positivo il ministro della difesa e non solo

Coronavirus, due politici serbi positivi. Si tratta del ministri della difesa Aleksandar Vulin e di Maja Gojkovic, presidente del parlamento serbo. Ecco le loro condizioni. 

Coronavirus
Aleksandar Vulin

Coronavirus, doppia positività nella politica serba. Si tratta di Aleksandar Vulin, ministro della difesa locale, e di Maja Gojkovic, presidente del parlamento serbo. Il primo è in isolamento domiciliare, la donna è invece ricoverata con una polmonite.

Vaccino Coronavirus
(Getty Images)

Coronavirus, due positivi nel Governo serbo

Il 47enne di Novi Sad non accusa sintomi e continuerà a operare e a esercitare le sue funzioni presso la propria abitazione. Le condizioni di Gojkovic sono stabili e c’è pieno ottimismo e serenità nei medici dell’ospedale di Belgrado.

Si tratta in ogni caso di un monito importante, questo, per i cittadini serbi di fronte alla minaccia da Covid-19. Al momento la situazione nel Paese è abbastanza contenuta, con poco più di 13.500 casi nell’intero territorio e un numero tutto sommato contenuto di ‘soli’ 265 deceduti.

Potrebbe interessarti anche —–> Vaccino coronavirus, l’azienda di Pomezia: “Prima fiala a settembre”

Ma il rischio, considerando una situazione sotto controllo e un epicentro ormai spostatosi in America, era che il livello di attenzione calasse esponendo pericolosamente i cittadini. Questa situazione, ovviamente spiacevole, ricorderà invece a tutti che la minaccia si staglia ancora sul mondo intero. Un monito che vale per l’Europa e il mondo intero: saremo completamente liberi solo con l’arrivo di un vaccino.

Leggi anche —–> Usa, l’esperto: “I contagi da Covid-19 sarebbero 10 volte superiori”