Vicenza, neo nazista e satanista progettava un attentato: arrestato

0

A Vicenza un parà americano stava architettando un attacco terroristico: è stato arrestato

(Pixabay)

Ethan Melzer ragazzo di 22 anni di Louisville, nel Kentuky è stato fermato alla caserma Ederle di Vicenza il 30 maggio. Parà americano, satanista, nei suoi confronti è stata mossa l’accusa di aver fornito informazioni utili per orchestrare un attacco terroristico contro la sua stessa unità.

E’ stato poi affidato al dipartimento di giustizia americano e ristretto in carcere negli Stati Uniti dal 10 giugno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Covid, focolaio sulla nave dei migranti salvati dalla Sea Watch: 28 positivi

Vicenza, cosa rischia il parà americano

Assalti ad Albany
(Foto: Getty)

Una volta che il caso del parà americano è passato nelle mani delle autorità degli Stati Uniti, il ragazzo di 22 anni rischia grosso. Secondo quanto riportato dall’FBI, Ethan Melzer ha fornito dettagli ed informazioni estremamente riservate ad una setta. Tutto nei minimi dettagli, anche gli spostamenti che la sua unità avrebbe fatto, per compiere un perfetto attacco jihadista.

Ethan Melzer ha ammesso di essere un traditore della patria, ed ha confessato il suo ruolo di informatore della setta. L’FBI indagava da tempo sul ragazzo, controllando messaggi che si scambiava frequentemente con numeri presenti nella sua rubrica.

 

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui