Stonehenge, nuova sensazionale scoperta dal sito del Regno Unito 

Stonehenge, emozioni nel Regno Unito: nuova fantastica scoperta come annuncia la BBC. La notizia arriva da un team di ricercatori che lavorava da tempo nella località neolitica. 

Stonehenge (Getty Images)

Stonehenge, arriva una nuova entusiasmante scoperta dal sito del Regno Unito. Come infatti riferisce la BBC, un team di archeologi britannici ha trovato un altro un anello composto da 20 megaliti nella medesima località e risalenti almeno a 4.500 anni fa.

Stonehenge, scoperto un sito ‘gemello’

Il reparto storico è venuto alla luce dopo aver scavato un cerchio di circa 2 chilometri. La ‘voragine’ è stata aperta precisamente nell’antico insediamento di Durrington Walls, a circa 3 chilometri dal luogo Neolitico. E qui è spuntata una nuova composizione formata da blocchi di 10 metri di diametro e 5 di larghezza.

Il posto – riferiscono gli esperti – aveva un’impostazione sacra, incentrata sulla stagione dei raccolti e dovrebbe essere in strettissimo collegamento proprio con Stonehenge. Sul posto hanno lavorato ricercatori delle università di St. Andrews, Birmingham, Warwick, Glasgow e del Galles.

Potrebbe interessarti anche —–> Coronavirus, la Germania torna a tremare: 500 mila persone in lockdown

Sulla scoperta si è pronunciato in particolare il professor Richard Bates dell’università di St. Andews: “Queste realizzazioni mostrano una società ancor più complessa di quanto immaginavamo. E questa nuovo rinvenimento offre un archivio ricco di informazioni ambientali anche sconosciute in precedenza. Presto – assicura – saremo in grado di fornire una storia dettagliata sull’origine e le storie relative a Stonehenge di 4000 anni fa”.