CONDIVIDI

San Michele è ora al centro di tante polemiche dato che la statua che lo raffigura mentre schiaccia Satana ha infastidito tutti i sostenitori del Black Lives Matter. 

San Michele Satana
San Michele calpesta Satana

Il movimento Black Lives Matter sta ora proponendo una raccolta di firme su Change.org per cercare di togliere un famosissimo dipinto. Parliamo di San Michele schiaccia Satana, un dipinto raffigurante il santo mentre combatte e vince il demonio. L’essere alato tiene il diavolo sotto il suo piede, schiacciandolo e soffocandolo per cercare di eliminare il male del mondo. La posa è senza dubbio simile a quella che abbiamo visto nei filmati che hanno per protagonista George Floyd ed il suo carnefice. E questo è bastato per cominciare una rivolta online per eliminare la raffigurazione religiosa dalle chiese. Una richiesta davvero molto particolare, che potrebbe portare a delle divisioni interne al movimento Black Lives Matter.

Paste the following code before the "" or "" tag

LEGGI ANCHE —> Immuni, la Meloni attacca: “Non scaricate l’app, è business di dati sensibili”

San Michele che schiaccia Satana sotto accusa: “Ricorda Floyd!”

A far partire la petizione online, riporta il Guardian, è stata Tracy Reeve. La ragazza ha scritto che “Questa è un’immagine altamente offensiva,” scrive su Change.org. “Ricorda anche il recente omicidio di George Floyd da parte del poliziotto bianco”, parlando del quadro di San Gabriele che schiaccia Satana. Online il dibattito infuria, tra oppositori alla questione e gente che sta firmando la petizione.

LEGGI ANCHE —> Ragazza uccide il suo stupratore, ora rischia l’ergastolo: la storia