E’ morto Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia: aveva 92 anni

E’ morto Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia: aveva 92 anni. Ha fatto parte del primo governo Berlusconi, dopo aver militato nel Partito Liberale

Alfredo Biondi
E’ morto Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia: aveva 92 anni (Foto: Facebook)

Grave lutto nel mondo della politica italiana. E’ morto all’età di 92 anni Alfredo Biondi, noto come ministro della Giustizia nel primo governo Berlusconi, oltre che storico leader del Partito Liberare italiano. Nato il 29 giugno 1928 a Pisa, era confluito nella neo nata formazione di Forza Italia nei primi anni ’90. Ha ricoperto anche il ruolo di vicepresidente della Camera, mantenendo sempre un ruolo attivo nella sua carriera politica.

La sua prima elezione in Parlamento risale addirittura al 1968, tra le fila del Partito Liberale. Ha mantenuto un posto come deputato ininterrottamente dal 1979 fino al 1994, dall’ottava alla quattordicesima legislatura.
Nel corso del suo mandato come ministro della Giustizia fu protagonista del decreto legge che prese il suo nome. Fu eletto anche senatore tra il 2006 e il 2008, chiudendo la sua militanza con il ritorno nel Partito Liberale nel 2011.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Conte sfida la maggioranza: “Sull’Iva non cedo, taglio per i consumi”

E’ morto Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia: aveva 92 anni

E' morto Alfredo Biondi
E’ morto Alfredo Biondi, ex ministro della Giustizia: aveva 92 anni (Foto: Facebook)

Numerosi sono stati i messaggi di ricordo che sono arrivati dalle opposte fazioni politiche. I senatori di Forza Italia lo hanno voluto ricordare in una nota: “Biondi è stato una vera colonna portante del liberalismo, un garantista vero e un galantuomo che ha onorato la politica italiana con la sua opera brillante nel corso degli anni“, si legge dalle colonne di Repubblica. “È stato un grande esempio di coerenza e la sua eredità sarà un prezioso frutto da coltivare in questi tempi difficili“.

Dall’altro lato dello schieramento, il capogruppo del Pd al Senato, Andrea Marcucci, ha voluto rivolgere un pensiero sentito: “Con la morte di Alfredo Biondi se ne va uno degli ultimi veri grandi liberali di un tempo, un vero combattente che ha dedicato la sua vita professionale alla difesa dello Stato e della democrazia“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Morto il cestista Attilo Pierini in un incidente stradale, ferita la moglie