Coronavirus, la Germania torna a tremare: 500 mila persone in lockdown

Il Coronavirus torna a far tremare la Germania: a seguito del focolaio scoppiato nel mattatoio di Toennis, la situazione è diventata allarmante.

Centro Carni
Germania, nuovi focolai nei mattatoi  (photo Getty)

Coronavirus: la Germania torna ad aver paura. I recenti focolai, esplosi nei centri dove si lavora la carne, ha messo in allerta le autorità. Come riporta Tgcom24, oltre 500 mila persone sono state messe in lockdown. Lo scopo, come fanno sapere le autorità, è quello di ristabilire uno stato di calma e per questo sono stati, ancora una volta, chiusi bar, cinema e palestre. I ristoranti, invece, serviranno solo persone della stessa famiglia.

Non solo il mattatoio di Toennis. La Germania ha registrato altri preoccupanti casi in un altro mattatoio, a Wildeshausen, nella Germania Nord-Occidentale. Al momento, dai dati riportati, sono risultate positive 23 persone, tutti lavoratori del gruppo Phw, mentre 1.100 persone sono in attesa di valutazione.

Leggi anche >>> Coronavirus, la Germania pensa a nuove chiusure: sale indice di contagio

Germania: il Coronavirus torna a circolare nei mattatoi

Centro Carni
Centro Carni (photo Getty)

A prender parola sulla delicata questione tedesca è il presidente del Rober Koch Institute, Lothar Wieler. Le sue parole, riportate da Tgcom24, hanno fatto riferimento proprio alla questione dei centri di lavoro della carne. Il presidente dell’istituto ha fatto sapere che non è ancora molto chiaro il motivo per cui i macelli siano diventati centri di infezione.

Probabilmente, come Wieler fa sapere, i luoghi chiusi, le basse temparature e lo sviluppo di aerosol potrebbero aver giocato un ruolo fondamentale, in tal senso.

Nel frattempo, i dati riportati dalla John Hopkins University parlano di 192.786 contagi in Germania, con 8.924 decessi totali. La Germania si trova, per numero di contagi, alle spalle della Francia, che conta ad oggi 197.804 casi. Molto più alta, invece, la mortalità in Francia, che ha raggiunto quota 29.723 decessi in tutto.

Potrebbe interessarti anche: Coronavirus Germania, focolaio in mattatoio: nuovo lockdown in arrivo

F.A.