WhatsApp, attenzione alla truffa ruba soldi e account: come funziona

Spunta su WhatsApp una nuova truffa in grado di rubare soldi ed account. Andiamo a vedere come funziona e come riconoscere i malintenzionati.

WhatsApp Truffa
Come fermare il raggiro di alcuni truffatori (via WebSource)

Torniamo a parlare di WhatsApp e delle truffe che girano sull’applicazione di messaggistica istantanea più utilizzata al mondo. Infatti nelle ultime ore, numerosi utenti hanno segnalato sui vari App Store e Play Store una nuova truffa che gira sull’applicazione, con malintenzionati pronti a rubarvi soldi ed account.

Infatti un team di criminali, nell’ultima settimana, sta fingendo di essere il team assistenza ufficiale proprio di WhatsApp per arrivare a rubarvi account ed addirittura soldi. Andiamo quindi a vedere in cosa consiste tale truffa e come fermare e riconoscere i malintenzionati.

WhatsApp, la nuova truffa che gira sull’applicazione: come funziona

WhatsApp truffa
Come fermare la nuova truffa (Foto: Pixabay)

Come abbiamo ampiamente anticipato, c’è un gruppo di cuber-criminali, che negli ultimi giorni sta colpendo proprio su WhatsApp colpendo i possessori meno esperti e più creduloni che utilizzano l’applicazione.

Infatti il metodo truffaldino è sempre il solit, con questi criminali virtuali che fingono di essere del team di assistenza di WhatsApp per poi rubarvi account e soldi. I malintenzionati chiederanno solamente di rivelargli il vostro codice verifica. Una volta caduti nel tranello il gioco è fatto. A lanciare l’allarme, ancora una volta, è stato il profilo Twitter di WABetaInfo, che informato tutti sull’esistenza di tale truffa.

Ricordiamo che per comunicazioni ufficiali, la stessa app userà solamente i suoi canali social e non contatterà mai i singoli utenti in privato. Inoltre ci teniamo a dare un semplice consiglio: non rivelare mai il proprio codice verifica, visto che questo vi servirà per connettervi su altri dispositivi al di fuori del vostro cellulare. Una volta rivelato tale codice avrete offerto il servizio ai truffatori su un piatto d’argento.

Per preventire ulteriori truffe, WhatsApp ci ha tenuto a rilasciare un comunicato ufficiale. Nella nota pubblicata dall’app di messaggistica si legge: “Se qualcuno sta cercando di rilevare il tuo account, per farlo è necessario il codice di verifica sms inviato al tuo numero di telefono.” – L’azienda del gruppo Facebook continua: “Senza questo codice, qualsiasi utente che tenta di verificare il tuo numero non può completare il processo di verifica e utilizzare il tuo numero di telefono su WhatsApp”.

Ancora una volta, ci teniamo ad avvisarvi sui possibili raggiri che circolano sull’applicazione. Invitiamo tutti gli utenti a non rivelare mai i propri dati personali, specialmente tramite messaggio, visto che potrebbero essere usati per truffarvi.

L.P.

Per altre notizie sul mondo della Tecnologia, CLICCA QUI !