CONDIVIDI

Terremoto Messico, magnitudo di 7.6 registrata. Una di quelle scosse che non si dimenticano facilmente, anzi. 

Terremoto Messico
Terremoto Messico (screenshot via INGV)

C’è stato pochi minuti fa un terremoto in Messico che ha fatto tremare la terra ed anche in modo particolarmente forte. I sismografi più precisi hanno segnato un pico di 7.6 di magnitudo sulla scala Richter. Come ricordiamo, questa scala misura le oscillazioni vere e proprie, la forza quantificabile in energia del terremoto. Al contrario, la scala Mercalli misura i terremoti in base ai danni alle strutture ed alle cose. I dati sostengono che il terrmoto abbia avuto epicentro alle seguenti coordinate. Latitudine 16.14, longitudine -95.74, ad una profondità di 20 kmIl terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma.

Paste the following code before the "" or "" tag

LEGGI ANCHE —> Covid-19, il bollettino del 23 giugno: 18 morti, 1159 guariti

Terremoto Messico, la terra vibra con magnitudo 7.6

Una scossa sismica di dimensioni davvero importanti quella che poco fa ha colpito l’America Centrale. Il Messico è stato l’epicentro di un terremoto fortissimo, che secondo i dati è iniziato nella città di Oaxaca. Nelle prossime ore potrebbero seguire delle ulteriori scosse di assestamento, assolutamente prevedibili e normali dopo scosse di questo genere.

LEGGI ANCHE —> Incidente Zanardi, l’amico ciclista: “Ero dietro di lui, vi racconto tutto”