CONDIVIDI

Il cestista della Virtus Civitanova, Attilio Pierini, è morto all’età di 38 anni in seguito ad un incidente stradale sull’A24 e nel quale è stata coinvolta anche la moglie

Attilo Pierini
Attilo Pierini

Il mondo del basket italiano piange la scomparsa di Attilio Pierini, cestista 38enne della Virtus Civitanova, che questo pomeriggio ha avuto la peggio in seguito ad un incidente stradale in Abruzzo sull’A24.

L’uomo, mentre era in viaggio verso Roma con la sua Audi Q5 intorno alle 17, si è scontrato con un autoarticolato Volvo che procedeva nella direzione opposta.

Insieme a lui c’era la moglie Francesca che è rimasta ferita ed ha riportato traumi ed escoriazioni. E’ stata quindi trasportata all’ospedale Mazzini di Teramo. Deceduto anche il cagnolino della coppia.

LEGGI ANCHE—> Bibbiano, chiusa l’inchiesta per gli affidi: le richieste della Procura

Morte Attilio Pierini, indagato l’autista dell’autoarticolato

incidente Roma

Il corpo di Pierini è stato estratto dalle lamiere della vettura dopo lungo tempo. Sul posto sono soccorsi, oltre i soccorsi, gli agenti della Polizia autostradale per ricostruire le dinamiche dell’incidente e regolare il traffico.

Secondo quanto affermato dai media locali, l’autista del tir sarebbe indagato per omicidio stradale. Intanto, dal mondo dello sport iniziano a moltiplicarsi i messaggi di dolore e cordoglio. In primis il suo attuale club, il Rossella Virtus Civitanova, che con un messaggio su Instagram ha definitivo “inaccettabile” questa morte.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

No. Noi non riusciamo ad accettare la notizia. RIP Attila

Un post condiviso da Rossella Virtus Civitanova (@rossellavirtuscivitanova) in data:

LEGGI ANCHE—> Morto Aldo Tognana, dalla resistenza partigiana alle ceramiche