Juventus, nuovo infortunio per Sarri: il responso degli esami

0

Altri guai per la Juventus e per Maurizio Sarri, in vista delle prossime partite di campionato. Nuovo infortunio muscolare, ecco la diagnosi e il responso degli esami strumentali

Juventus infortunio
Maurizio Sarri (Getty Images

Nel debutto post Coronavirus in campionato la Juventus ritrova il sorriso e conquista una vittoria scaccia crisi. I bianconeri ieri sera a Bologna si sono sbarazzati con autorevolezza della squadra di Mihajlovic grazie ad un calcio di rigore realizzato da Cristiano Ronaldo e a una prodezza di Paulo Dybala. Con questi tre punti la squadra di Maurizio Sarri risponde all’Inter nella corsa Scudetto, in attesa di conoscere il risultato dell’altra rivale, la Lazio, impegnata mercoledì nel big match contro l’Atalanta. Le buone notizie per i bianconeri terminano qui, perché per il futuro è piena emergenza terzini. Danilo, appena entrato, si è fatto espellere per un doppio giallo e non ci sarà la prossima partita, ma soprattutto è allarme per l’infortunio di Mattia De Sciglio.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Bologna-Juventus 0-2: highlights, voti e tabellino

Juventus, infortunio per Di Sciglio: la diagnosi e i possibili tempi di recupero

juventus infortunio
Juventus, infortunato anche De Sciglio (Foto: Getty)

Il laterale bianconero ieri sera è uscito nel secondo tempo per un infortunio di tipo muscolare. L’ex Milan si è infatti fermato dopo uno scatto fino a fondo campo e si è accasciato a terra, costretto poi a lasciare il campo. De Sciglio è stato sottoposto ad esami strumentali presso il J Medical la diagnosi parla di “lesione di basso grado del bicipite femorale della coscia sinistra“. Il prossimo controllo, fa sapere la Juventus, è previsto tra 10 giorni. Il difensore italiano, che Sarri apprezza molto per la sua duttilità, dovrà rimanere fermo presumibilmente almeno 2-3 settimane, saltando sicuramente le prossime gare contro Lecce, Genoa e Torino. Per la Juve è piena emergenza terzini, visto che anche Alex Sandro è ai box dopo l’infortunio nella finale di Coppa Italia. Il brasiliano ne avrà per circa un mese. Essi si vanno ad aggiungere ai lungodegenti Khedira, Demiral, Chiellini ed Higuain.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, altri guai per Sarri: doppio infortunio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui