CONDIVIDI

Cyberbullismo, ragazza finisce in ospedale dopo diversi insulti e prese in giro perpetuati da alcuni suoi conoscenti. 

Ragazza
Ragazza piange (via Pixabay)

Con i social network e l’uso spasmodico, malato, che se ne fa oggi, la realtà ed il mondo virtuale spesso collimano. E si finisce per dover sempre essere prestanti, performanti, attivi e perfetti in entrambe le “vite“. Per questo sempre più persone, in particolare ragazzi e ragazze giovanissime, fanno di tutto per apparire, per farsi vedere, per rispettare i canoni di bellezza e di “giustezza” che contraddistinguono la realtà. E guai a non essere perfetti per i rigidi schemi imposti e condivisi. Si rischia infatti di essere attaccati, insultati, eliminati dalla vita online, ridotti a paria. E’ quello che è accaduto ad una ragazza napoletana, che ancora giovanissima è stata vittima di cyberbullismo da parte di alcuni suoi contatti. E la storia non è finita certo bene.

Paste the following code before the "" or "" tag

LEGGI ANCHE —> Educazione civica, da settembre al via la nuova materia: le linee guida

Cyberbullismo, ragazza insultata su Instagram finisce in ospedale

La ragazza in questione, riporta Leggo, era un po’ in sovrappeso rispetto ai canoni di bellezza odierni. E questo sarebbe stato più che sufficiente per portare due suoi coetanei 14enni ad insultarla su Instagram. Non solo lei, ma anche la madre, che alla fine ha deciso di rivolgersi ai genitori dei ragazzi. Ed ecco che dopo l’ennesimo attacco andato a buon fine dal geniale duo, alla ragazza è venuta una sincope ed ha perso conoscenza. E’ stata portata all’ospedale e curata, ora c’è una denuncia contro i suoi “amici” social.

LEGGI ANCHE —> E’ morto Steve Bing: il produttore cinematografico si è suicidato