CONDIVIDI

Nel villaggio di Verkhoiansk, nel Circolo polare artico, si è registrato un caldo con temperature fino a 38 gradi: infranto il precedente record

Circolo polare artico

E’ caldo record nel Circolo polare artico dove, precisamente nel villaggio siberiano di Verkhoiansk, le temperature hanno raggiunto i 38 gradi. Questi valori equivalgono al doppio delle medie stagionali. Superato anche il record precedente a Fort Yukon, in Alaska, nel 1915 (37,8 gradi).

Il paesino ad est di Mosca è comunque abituato ad escursioni termiche elevate. Nel 1892, addirittura, raggiunse temperature fredde di -67,8 gradi. Lo scorso gennaio, invece, sono stati rilevati -57,2 gradi.

Nel nord ovest della Siberia, quest’anno, a maggio le temperature sono state di dieci gradi superiori rispetto alla solita media stagionale. Questa situazione ha creato una serie di incendi, scioglimento del permafrost (dannoso per la salute umana) e l’invasione di falene.

LEGGI ANCHE—> Muore il rapper Bris, aveva 24 anni: coinvolto in una sparatoria

Circolo polare artico, i paesi che attraversa

meteo anticiclone

Il Circolo polare artico a nord è attraversato dalla città di è Murmansk (300.000 abitanti). Le altre città russe presenti sono Noril’sk (100.000 abitanti) e Vorkuta (60.000 abitanti). Ci sono poi Tromsø (70.000 abitanti) e Bodø (50.000) per la Norvegia. Kiruna (20.000) in Svezia, mentre Rovaniemi (60.000) in Finlandia.

In America le città che attraversano il Circolo Polare Artico sono Utqiaġvik, precedentemente Barrow, in Alaska, ha circa 4000 abitanti, Inuvik in Canada.

LEGGI ANCHE—> Terremoto Messico, la terra vibra con magnitudo 7.6