Oristano, scuote la tovaglia e cade dal balcone: morta giovane donna

0

Tragedia in provincia di Oristano, dove una giovane donna è morta cadendo dal balcone, mentre scuoteva la tovaglia. I dettagli della vicenda

oristano tovaglia balcone morta
Balcone (da Pixabay)

La comunità di Narbolia, comune in provincia di Oristano, è sotto shock per la tragica morte di Stefania Piras, la donna di 43 anni morta ieri dopo essere caduta dal balcone, scuotendo la tovaglia a fine cena. La ragazza, residente a Is Arenas, ha fatto un volo di tre metri dal balcone della sua casa, a causa dell’improvviso cedimento del parapetto in legno sul quale si era appoggiata. Al momento dell’arrivo dei soccorritori Stefania è stata trasportata all’ospedale, ma ormai era già troppo tardi. Il decesso è avvenuto durante il tragitto a causa delle gravi lesioni. Oggi pomeriggio si svolgeranno i funerali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Torino, appartamento in fiamme: donna si getta dal balcone con la figlia

Tragedia ad Oristanto, donna 43enne morta dopo la caduta dal balcone: stava scuotendo la tovaglia

oristano tovaglia balcone morta
Ambulanza generica (Pixabay)

C’è ancora grande incredulità e profonda tristezza a Narbolia, in provincia di Oristano, dove Stefania Piras, 43 anni, ha perso la vita cadendo dal balcone della propria abitazione. Un tragico indicente domestico, causato, secondo le prime ricostruzioni, dal cedimento del parapetto in legno, probabilmente marcio, a cui la donna era appoggiata mentre stava scuotendo la tovaglia. La villetta, facente parte del villaggio della pineta di Narbolia, è stata posta sotto sequestro dei carabinieri, che dovranno fare chiarezza sullo stato di manutenzione. Stefania era molto conosciuta nel paese, visto che era molto impegnata nel campo della musica e della cultura ed era a stretto contatto con bambini ed anziani.

LEGGI ANCHE >>> Tragedia a Napoli: 23enne americano cade dal balcone e muore

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui