Coronavirus in Germania, oltre 1000 casi positivi in industria di carne

0

Germania, grande focolaio di Coronavirus in un’industria di carne in Vestfalia: più di 1000 casi positivi tra i dipendenti

Coronavirus Germania industria carne
Coronavirus Germania (Getty Images)

Sono giorni difficili per la Germania, che dopo essere passata quasi “indenne” dalla prima ondata di Coronavirus in Europa, in questa fase sta affrontando una pericolosa seconda ondata. Un grande focolaio di Covid-19 è infatti esploso all’interno dell’industria di carne tedesca Toennies. Dai test finora effettuati sono risultati positivi 1.029 dipendenti della fabbrica alimentare. A renderlo noto è stato il Consiglio della Circoscrizione di Guterloh, nel Land della Nordreno-Vestafalia, dove sorge il mattatoio fonte dell’infezione. C’è grande apprensione per questa seconda ondata in tutto il Paese e il governo tedesco ha inviato nella zona incriminata di Rheda-Wiedenbrueck 25 soldati dell’esercito. Come scrive la ‘Bild‘ alcuni dei militari, con competenze sanitarie, sono stati mandati per aiutare ad effettuare i test nello stabilimento della Toennies, dove le attività produttive sono state interrotte il 17 giugno. Diversi macelli, non solo in Germania ma anche in diverse parti d’Europa sono veicolo di trasmissione del virus.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus, in Germania nuovo focolaio proveniente da un mattatoio

Germania, focolaio di Coronavirus in un’industria di carne. Paura per la seconda ondata

coronavirus germania industria carne
Germania, in risalita contagi e morti da Coronavirus (Foto: Getty)

Gli ultimi dati sul Coronavirus in Germania parlano di 601 nuovi casi positivi e 11 decessi, in linea con i 770 contagi e 16 morti registrati ieri. Secondo l’ultimo bilancio tedesco aggiornato dall’Istituto Robert Koch sulla situazione dell’epidemia, i casi totali confermati 189.135, con 8.883 morti  e 174.700 guariti dall’inizio della pandemia. La Regione più colpita, con 47.827 casi e 2.566 vittime è la Baviera, mentre la capitale Berlino registra “solo” 7.773 contagi e 211 morti.

LEGGI ANCHE >>> Germania, dal 16 giugno riaprono le frontiere: via libera per i voli UE

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui