Roma, paura per Cristante: vittima di un’aggressione in centro

0

Paura per il giocatore della Roma Bryan Cristante, vittima di un’aggressione da parte dei ladri nel centro della città: i dettagli della vicenda

roma cristante aggressione
Bryan Cristante

Mentre la Roma si prepara alla ripartenza del campionato, uno dei suoi calciatori ha vissuto attimi di paura. Si tratta di Bryan Cristante, centrocampista di 25 anni, che venerdì mattina nel pieno centro cittadino della Capitale è stato aggredito da due uomini. Il calciatore, mentre si trovava lungo Viale Angelico, in zona Prati-Trionfale, è stato affiancato da due rapinatori a bordo di uno scooter, muniti di una pistola e con il volto coperto dai caschi integrali. Così i ladri avrebbero tentato di strappare dal polso di Cristante il suo orologio, un rolex. Secondo quanto riportato da ‘Il Messaggero‘ l’ex Milan e Atalanta sarebbe riuscito a divincolarsi e sfuggire dalla tentata rapina.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Roma, è rottura con Gianluca Petrachi: sospeso dall’incarico

Paura per il calciatore Cristante della Roma, vittima di un’aggressione in pieno centro. Rapina sventata

roma cristante aggressione
Polizia, foto generica (Getty Images)

Da quello che si apprende dalle ricostruzioni Cristante non solo sarebbe riuscito a sventare la rapina, ma anche a mettere in fuga i rapinatori, reagendo prontamente e danneggiando la visiera del caso di uno dei due malviventi. Il calciatore della Roma ha immediatamente denunciato il fatto al commissariato Prati. La polizia ha fatto scattare la caccia ai rapinatori e gli investigatori si sono messi sulle tracce dei ladri, che potrebbero appartenere ai cosiddetti “pendolari del crimine“, provenienti da Napoli e protagonisti di altri furti nella stessa zona di recente. Cristante fortunatamente non ha subito nessuna conseguenza fisica nell’incontro ravvicinato, soltanto un grande spavento per lui.

LEGGI ANCHE >>> Rapina a Castillejo, la scoperta sui malviventi

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui