Esonero Sarri, la Juventus ci pensa: pronto un clamoroso ritorno

0

Dopo la sconfitta della Juventus in finale di Coppa Italia, l’esonero di Sarri non è più così impossibile. E tifosi spingono per un clamoroso ritorno in panchina

esonero Sarri Juventus
Maurizio Sarri (Getty Images)

La stagione post Covid-19 della Juventus non è cominciata nel modo migliore possibile. La sconfitta nella finale di Coppa Italia contro il Napoli di mercoledì all’Olimpico ha lasciato degli strascichi polemici, sopratutto tra i tifosi bianconeri, delusi soprattutto per la prestazione. E così parlare di un possibile esonero di Maurizio Sarri dopo una sola stagione sulla panchina torinese non è più un tabù. Il tecnico toscano ha certamente delle attenuanti come il fatto di essere alla prima stagione, ma soprattutto del lungo stop dovuto al Coronavirus che ha rimescolato le carte in tavola. Ma le prestazioni non esaltanti delle Juventus durano ormai da mesi e anche dopo la ripartenza in due partite sono arrivati zero gol e poche occasioni create.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Juventus, altri guai per Sarri: doppio infortunio

Juventus, esonero per Sarri a fine stagione? I tifosi spingono per il ritorno di Allegri

esonero Sarri Juventus
Massimiliano Allegri ©Getty Images

E così, dopo i risultati e le prestazioni deludenti, anche la dirigenza della Juventus sta valutando attentamente la situazione di Maurizio Sarri, chiamato a Torino per migliorare il gioco bianconero e dare spettacolo in campo. Il motivo per cui a giugno era stato esonerato Massimiliano Allegri, considerato a fine ciclo sulla panchina bianconera. Ma in questi giorni il nome dell’ex allenatore è tornato molto in voga tra i tifosi della ‘Vecchia Signora’, visto il palmares di tutto rispetto negli anni precedenti. Inoltre, nell’ambiente juventino si parla di rapporti tesi tra Sarri e alcuni giocatori e chiave, tra cui “sua maestà” Cristiano Ronaldo. L’ipotesi del ritorno di Allegri, dato dai siti specializzati di calciomercato vicino al PSG, resta però al momento molto lontana. Se la Juventus dovesse pensare di rinunciare a Sarri potrebbe puntare tutto su un vecchio obiettivo, inseguito a lungo la scorsa estate: Pep Guardiola.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercaro Juventus, possibile scambio con il Napoli: c’è l’annuncio

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui