Calciomercato Juventus, dalla Spagna: pronto lo scambio con il Barcellona

Calciomercato Juventus, dalla Catalogna arrivano voci sempre più intense: pronto lo scambio di centrocampisti con il Barcellona

Calciomercato Juventus
Calciomercato Juventus, Pjanic in uscita (Getty Images)

La Juventus si gode l’accesso alla finale di Coppa Italia, conquistata con il pareggio a reti bianche a Torino contro il Milan, e si appresta a giocarsi il trofeo contro il Napoli mercoledì all’Olimpico di Roma. Ma, mentre la squadra di Sarri si prepara ad affrontare il gran finale di stagione dopo il lungo stop, la dirigenza bianconera lavoro dietro le quinte per il futuro. Il calciomercato comincerà ufficialmente a settembre, ma già da luglio le trattative entreranno nel vivo. A Torino, dopo la semifinale di venerdì, tiene ancora banco il caso Miralem Pjanic, già a febbraio dato con le valigie in mano, e apparso distratto e fuori forma. Il centrocampista bosniaco piace da tempo al Barcellona, ed ecco che da questo interesse potrebbe nascere un vero e proprio asse di mercato.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, pronto lo scambio con il Real Madrid: i dettagli

Calciomercato Juventus, scambio Pjanic-Arthur con il Barcellona? I piani di Paratici

Calciomercato Juventus
Arthur Melo (Foto Twitter)

Secondo quanto riportato dal quotidiano catalano ‘Sport‘, il tecnico blaugrana Quique Setien avrebbe messo nella lista dei partenti Arthur Melo. Da qui la volontà da parte delle due società di effettuare lo scambio tra centrocampisti. Ieri, nella prima partita delle Liga spagnola dopo il lockdown a Mallorca, Arthur è rimasto in panchina, un ulteriore segnale che il Barcellona non punta più su di lui, anche se il prezzo che richiede è ancora alto: circa 70 milioni di euro. Ecco che allora Fabio Paratici potrebbe presto muoversi per portare avanti lo scambio con il Barca, nonostante, al momento il brasiliano classe 1996 non abbia dato segnali di voler lasciare il Camp Nou.

LEGGI ANCHE >>> Serie A, cambia la regola sulla quarantena: niente stop al campionato

Nel frattempo in casa bianconera si lavoro anche sulle cessioni. Il primo indiziato a lasciare la Juventus è Aaron Ramsey, mai entrato in sintonia con la squadra e troppo spesso fermo ai box. Per lui è possibile un ritorno in Premier League, sempre a Londra, ma sponda Tottenham. Per la Vecchia Signora potrebbe essere un affare, visto che il gallese era arrivato un anno fa a parametro zero.