E’ morto Oleh Hornykiewicz: fu lo scopritore delle cure per il Parkinson

E’ morto Oleh Hornykiewicz: fu lo scopritore delle cure per il Parkinson. Il professore biochimico di origini polacche aveva 93 anni

E' morto Oleh Hornykiewicz
E’ morto Oleh Hornykiewicz: fu lo scopritore delle cure per il Parkinson (Foto: Facebook)

Oleh Hornykiewicz, un farmacologo di origine polacca la cui ricerca rivoluzionaria sulla malattia di Parkinson ha risparmiato a milioni di pazienti i tremori e altri disturbi fisici che può causare, è morto il 27 maggio a Vienna. Aveva 93 anni.

La sua morte è stata confermata dal suo collega di lunga data, il professor Stephen J. Kish dell’Università di Toronto, dove il professor Hornykiewicz insegnò dal 1967 fino al suo pensionamento nel 1992.

Il luminare è stato tra i pochi scienziati in grado di identificare dapprima una carenza del neurotrasmettitore dopamina come causa del morbo di Parkinson, e poi nel perfezionare il suo trattamento con L-dopa, un amminoacido presente nei vegetali.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Lutto nella musica: è morto Paul Chapman, ex chitarrista degli Ufo

E’ morto Oleh Hornykiewicz: fu lo scopritore delle cure per il Parkinson

E' morto Oleh Hornykiewicz biochimico
E’ morto Oleh Hornykiewicz: fu lo scopritore delle cure per il Parkinson (Foto: Facebook)

Il premio Nobel Dr. Arvid Carlsson e i suoi colleghi avevano precedentemente dimostrato che la dopamina ha avuto un ruolo nella funzione motoria. Attingendo a tale ricerca, il professor Hornykiewicz e il suo assistente, Herbert Ehringer, scoprirono nel 1960 che il cervello dei pazienti deceduti per il Parkinson aveva livelli molto bassi di dopamina.

Ha convinto un altro dei suoi collaboratori, il neurologo Walther Birkmayer, a iniettare i pazienti del Parkinson con L-dopa, il precursore della dopamina. Il trattamento alleviò i sintomi della malattia e i pazienti che erano stati costretti a letto iniziarono a camminare.

Le sue scoperte hanno stimolato la creazione di banche del tessuto cerebrale umano, la ricerca sulla dopamina e i trattamenti di altre malattie causate da bassi livelli di neurotrasmettitori.

Lascia una figlia, Maria Hentosz, e tre figli, Nicholas, Stephen e Joseph. Sua moglie, Christina Hornykiewicz, era morta da tempo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Motori in lutto: morto Hans Mezger, “padre” dei motori Porsche