Covid-19, Conte: “Italia ha siglato accordo per il vaccino”

Covid-19, Conte annuncia accordo per il vaccino. Il presidente ha affermato come l’Italia ora sia tra quelle che immediatamente riceveranno la cura.

Decreto Rilancio
Slitta ad oggi la pubblicazione del decreto rilancio (Foto: Getty)

Il COVID-19 ha cambiato in modo impensabile il nostro stile di vita ed il nostro modo di vivere. Ora, che il Paese sta cercando di uscire con nuovo vigore da quanto è accaduto, è necessario impegnarsi per trovare una cura a questo male. La pandemia proveniente da Wuhan, infatti, potrebbe continuare a creare problemi e non è detto che non possa esserci un ritorno. Date le modalità con le quali si diffonde e la rapidità con cui si propaga, il COVID-19 potrebbe essere un problema che saremmo costretti ad affrontare di nuovo. Per questo il vaccino è fondamentale.

LEGGI ANCHE —> App Trenitalia, dal self check-in al conta persone: tutte le funzionalità

Covid-19, Conte: “Italia ha siglato accordo per il vaccino”

Pochissimi minuti fa il presidente Giuseppe Conte ha annunciato un passo avanti importante. “Con questa notizia oggi dimostriamo che vogliamo essere in prima linea nell’approvvigionamento di un vaccino”, ha sostenuto Conte. Ha quindi poi ripreso le parole del Ministro della Salute Roberto Speranza, il quale ha annunciato come l’Italia sia diventata tra le prime che con un progetto internazionale riceveranno il vaccino. Per questo insieme a Olanda, Francia, e Germania l’Italia ha preso parte ad un’iniziativa per portare 400 milioni di vaccini in Europa. Lo studio più promettente è della Oxford University.