Twitter, fake news: cancellati 30 mila account usati per propaganda e disinformazione

0
5

Twitter prosegue la sua battaglia contro le fake news. Eliminati oltre 30 mila account riconducibili a Cina, Russia e Turchia. Erano utilizzati per la diffusione di notizie false.

Twitter
Twitter, arriva l’avviso prima di pubblicare: stop alle fake news (Foto: Getty)

Un nuovo giro di vite contro il proapagarsi di notizie false sui social network. In questo caso parliamo di Twitter, che ha provveduto ad eliminare circa 32 mila account usati da Cina, Russia e Turchia per fare propaganda.

Una rete enorme, il cui compito era quello di raccontare una realtà stravolta, adattata ai propri interessi politici ed economici. A renderlo noto è stato lo stesso social network attraverso un post sul proprio blog aziendale.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>>Twitter, arriva l’avviso prima di pubblicare: stop alle fake news

Twitter, fake news: cancellati account legati a Cina, Russia e Turchia

twitter grazie
(Getty Images)

Tra le tre nazioni coinvolte la più organizzata era senza dubbio la Cina, forte di un “esercito” di 23.750 account. Contenuti mirati e attività “coordinate e manipolatorie” – così le ha definite Twitter – il cui obiettivo era quello di “diffondere narrazioni geopolitiche favorevoli al Partito comunista cinese, e racconti ingannevoli sulle dinamiche politiche di Hong Kong“. Una comunicazione a senso unico che veniva successivamente amplificata da una rete composta da altri 150mila account.

Modus operandi simile anche per la rete russa, composta da poco più di mille account, tutti legati al sito di propaganda filogovernativa Current Policy. La strategia in questo caso era quella di osannare l’operato del presidente Putin e del suo partito, Russia Unita, e al contempo attaccare gli oppositori politici.

Discorso simile infine per la rete turca, impegnata in una narrazione incentrata sull’esaltazione del leader Erdogan e del partito Akp. Gli account coinvolti in questo caso erano 7.340.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Twitter sorpassa Facebook: il bavaglio di Trump fa volare il social

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui