Premier League, altro caso da coronavirus: l’annuncio

Problemi per la Premier League, dove si registra un nuovo caso di coronavirus: a comunicarlo la stessa Federcalcio inglese

Problemi per la Premier League che pochi giorni fa aveva annunciato di riaprire i battenti in vista del prossimo 17 giugno.

La Lega, infatti, ha comunicato di aver effettuato lunedì 8 giugno e martedì 9 giugno il tampone a 1.213 per il Covid-19. Uno, purtroppo, è risultato positivo. Il nome del soggetto non sarà reso pubblico, così come il suo club di appartenenza. Le informazioni, come riferisce la Federcalcio, sono fornite solo “ai fini dell’integrità della concorrenza e della trasparenza”.

LEGGI ANCHE—> Juventus, l’ex Primavera Rizza in coma: ha giocato con Marchisio

La Premier League riparte, date e calendario

premier league data
Riparte la Premier League (Getty Images)

Come già detto, la Premier League riprenderà il prossimo 17 giugno con due recuperi. Ci saranno Aston Villa-Sheffield United (19:00) e Manchester City-Arsenal (21:15) rigorosamente a porte chiuse. L’idea è quella di far terminare il campionato entro il 2 agosto, mentre la finale di FA Cup si giocherebbe tra l’8 ed il 9 agosto.

Il 20 giugno invece torneranno in campo le squadre della serie cadetta: la Championship. Nonostante quello riportato non sia l’unico caso di positività, in Inghilterra sono decisi a proseguire con la linea del ritorno in campo senza sé e senza ma. Cruciale in questi mesi estivi di calcio giocato nel Regno Unito non sarà la lotta alla vittoria del campionato, che ormai il Liverpool ha in pugno, bensì l’accesso alle coppe europee e la salvezza.

LEGGI ANCHE—> Infortunio Nainggolan ufficiale: c’è il comunicato del Cagliari