Vaccino Covid-19, in Brasile si sta sperimentando uno spray nasale

0
41

Vaccino Covid-19, in Brasile si sta sperimentando uno spray nasale grazie al lavoro svolto fin qui dall’Università di San Paolo.

Vaccino Covid-19
Spray (da Pixabay)

Continua la sperimentazione del vaccino contro il Covid-19 e dal Brasile arrivano importantissimi aggiornamenti per quel che riguarda questo delicato argomento. Alcuni ricercatori dell’università di San Paolo – secondo quanto riportato in queste ore dall’Ansa – starebbero infatti sperimentando uno spray nasale che contiene una nanoparticella che, a sua volta, racchiude dentro di sé una proteina virale. Questa presenterebbe proprietà molto simili a quelle del muco e rimarrebbe nelle narici fino a 4 ore, ma proviamo a fare ulteriore chiarezza.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Coronavirus vaccino, l’Italia dentro alla Santa Alleanza europea

Vaccino Covid-19, ecco lo spray nasale

Lo spray in questione, che è già stato testato per l’epatite B nei ratti, non verrebbe inoltre espulso dal corpo attraverso un semplice starnuto. Se ne saprà sicuramente di più nei prossimi mesi, quando dovrebbero finalmente avere inizio gli attesi test sugli animali, ma una cosa è certa: per essere immuni al Coronavirus, servirà somministrare 4 dosi (2 in ogni narice) a distanza di 15 giorni.

LEGGI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> Vaccino Coronavirus, dagli USA: “Disponibile all’inizio del 2021”

Coronavirus complotto ricchi
 (Getty Images)

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui