CONDIVIDI

Maxi rissa a Milano nella notte. Alle 02.30, in corso Garibaldi, è improvvisamente scoppiato il caos all’esterno di un noto locale della movida milanese. Nella colluttazione è stato accoltellato un 24enne ora ricoverato in gravi condizioni. 

Notte di paura a Milano. Il coronavirus però non c’entra. Non questa volta. A creare il panico, piuttosto, è stata una maxi rissa all’esterno di un noto locale della movida milanese più attiva che mai malgrado tutto.

Milano
 (Getty Images)

Maxi rissa a Milano: c’è un ferito grave

L’episodio è avvenuto stanotte attorno alle 02.30 in corso Garibaldi. Non è ancora chiaro il motivo della colluttazione, ma in questa è stato accoltellato un 24enne ora è ricoverato in gravi condizioni all’ospedale Niguarda. L’amico, fortunatamente non grave, è stato invece colpito alla testa. Questo è stato portato  al Fatebenefratelli e, appunto, non si trova in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti anche —-> Coronavirus, l’ISS: “In Italia ancora focolai, pandemia non terminata” 

Nella stessa struttura sanitaria, inoltre, è stata intrattenuta anche una ragazza infortunatasi durante il caos. Era arrivata lì in codice verde. La rissa – secondo quanto si apprende – sarebbe iniziata tra pochi elementi per poi degenerare in maniera preoccupante dopo pochi minuti.

Persino i carabinieri, intervenuti sul posto poco dopo, hanno fatto fatica nel contenere l’impeto e disperdere la folla. Adesso saranno le indagini a far chiarezza sulla vicenda. Nel frattempo saranno osservate le immagini dalle videocamera di sorveglianza in zona e saranno ascoltati i feriti.

Leggi anche ——> Tredicenne annega nel fiume: era scivolato mentre giocava con amici